1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Dubino

Cognome: Dubino

Dossier: 823131
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Dubino

Acquista

Corona nobiliare DubinoFamiglia assai antica ed illustre, d'origine francese. Il cognome Dubino deriva, direttamente o tramite varie forme ipocoristiche, dal nome medioevale Rubinus di cui abbiamo un esempio agli inizi del 1500 nel Baldo di Teofilo Folengo: "...Haec quoque gratificat complexio diva Seraphum, egregiasque facit, prout chiedunt tempora, provas. Cui Rubinus erat nomen, cognomen Ubaldus....", è pure possibile una derivazione dall'aferesi del nome Cherubino; tracce di queste cognominizzazioni le troviamo in un atto del 1697 a Vercelli: "Ego Ioannes Maria Rubinus, filius quondam Ioannis Antonii, civis Vercellarum, habitans in vicinia Sancti Laurentii, etatis annorum quinquaginta quattuor, receptus et admissus fui in venerando colleggio nobilium notariorum dictæ civitatis ...". Passarono nei secoli trascorsi con vari Re alla conquista delle terre del Regno di Napoli molti Signori, e Cavalieri Francesi; i quali, dopo la vittoria da quel Re ottenuta, venendo dal medesimo rimunerati di Stati, e di ricchezze, diedero vita a una prosapia e ...
Continua

Blasone Dubino

Stemma della famiglia Dubino

Stemma della famiglia

D'azzurro al leone d'oro lampassato di rosso nascente da un monte d'argento movente dalla punta e tenente fra le zampe un rubino romboidale.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook