1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Duggini, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Duggini
Corona nobiliare Duggini
Famiglia originaria di Pavia trapiantatasi a Ravenna circa l'anno 1200 con un Alessandro che nel 1244 fu dall'Imper. Federico II eletto capitano ed incaricato con altri illustri cittadini a tenere obbediente la città all'Imperatore. Girolamo, illustre giureconsulto, ebbe l'incarico dal Senato di Ravenna, a cui egli stesso apparteneva, di riformare gli Statuti e le Leggi consuetudine di quel Comune; venne spedito ambasciatore a Clemente VII a Bologna e a Paolo e a Giulio III a Roma. Un Agostino Felice venne creato conte palatino e cavaliere aurato. L'appartenenza al Consiglio nobile di Ravenna di questa famiglia è antichissima; fra i più vicini a noi troviamo Fulvio che il 25 novembre 1671 fu creato Consigliere in luogo del defunto suo fratello Pompeo; a lui successe il 25 novembre 1694 un altro fratello Antonio ed a questi il 27 aprile 1709 successe il figlio secondogenito Orazio avendovi rinunciato il di lui fratello Ottaviano.... Continua

Morto Orazio, fu creato Consigliere il figlio Alessandro, e a questi successe il figlio Agostino l'11 febbraio 1792. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di Patrizio di Ravenna (maschi), in persona dei Discendenti da Alessandro, di Orazio (1726) in persona dei Discendenti da Agostino (1792).


Compra un documento araldico sulla famiglia Duggini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Duggini

Blasone della famiglia

Di azzurro alla guglia di argento sostenuta da due palle dello stesso, coronata d'oro con la banda di rosso attraversante, a sua volta accompagnata da due gigli d'oro ordinati in sbarra, uno sopra, l'altro sotto.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook