1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Ebriano, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Ebriano
Corona nobiliare Ebriano Antica ed illustre famiglia ascritta, sin dal 1466, all'ordine nobile di Padova, e riconosciuta per tale dal Senato Veneto nel 1627, confermata nel 1819. Nel 1826 ottenne la conferma del titolo di Conti Palatini conferitole nel 1469 dall'Imperatore Federico III re di Danimarca, figlio di Cristiano IV. Dichiarò guerra alla Svezia e dovette cederle alcune province in seguito alla Pace di Roskilde (1658). Col Trattato di Copenaghen (1660) ottenne la restituzione di parte dei territori perduti. A questa famiglia è, dunque, appartenuto il titolo di Conte, titolo che era solito essere dato dagli imperatori a coloro che erano al loro fianco. Da questi Conti si sceglieva coloro che venivano destinati a soprintendere agli uffizi del regio palazzo, ed altri erano mandati al governo delle provincie dell'impero ed a guardare i confini. Erano poi altri conti, estranei ai cennati uffizi, come quelli addetti all'annona, al commercio; ed anche i provveditori dell'esercito... Continua

si ebbero quel titolo. Ai tempi dei Goti la dignità di Conte fu pur mantenuta a parecchi pubblici funzionari; ed i Longobardi ancora dissero i loro governatori conti o castaldi.


Compra un documento araldico sulla famiglia Ebriano

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Ebriano

Blasone della famiglia

D'oro al destrocherio di carnagione vestito di rosso tenente un compasso al naturale, aperto, le punte in alto, sormontate da tre stelle di azzurro male ordinate, al capo d'azzurro a tre gigli d'oro fra i quattro pendenti di un lambello di rosso, sostenuto da una trangla di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook