1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Ecatti, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Ecatti
Corona nobiliare Ecatti
La famiglia trasse i suoi natali dalla Germania, e secondo il Freschot, passò ad abitare Venezia fino dal 1508, attendendo al traffico con navi, ed al negozio dei panni di lana, avendo bottega sotto i portici di Rialto. In un lungo corso di tempo accumulò molte ricchezze, delle quali godettero i fratelli Gio. Andrea, Gio. Gottardo, e Gio. Francesco, per chiedere il patriziato veneto mediante i soliti 100 mille ducati. La loro supplica venne ballottata in Senato il 18 novembre 1646, ed ebbe 149 voti favorevoli, uno contrario, e nessuno non sincereo; indi portata al Maggior Consiglio il 25 detto mese ed anno ottenne 591 voti favorevoli, 59 contrari, e 20 non sinceri, per cui fu accolta la domanda, e i membri vennero aggregati alla nobiltà veneta. Un Marc'Antonio, figlio di Gio. Gottardo nel 1703 fu Camerlengo a Vicenza, nel 1707 Tesoriere ad Udine, nel 1708 eletto alla Pace, nel ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Ecatti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Ecatti

Stemma  della famiglia Ecatti

Blasone della famiglia

Spaccato; nel primo d'oro al grifo passante d'azzurro: nel secondo d'oro, a tre bande d'azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook