1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Emadi

Cognome: Emadi

Dossier: 823686
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Patrizi
Nobili in:Italia


Traccia araldica :
Emadi


Acquista

Corona nobiliare EmadiNel principio del secolo XIII un Francesco di Lucca si stabilì a Venezia dando così principio alle varie famiglie Amadei, Amadio e Amai che dimorarono per lunghi secoli in questa città. La famiglia, che, per la loro condizione assai distinta, avrebbero potuto essere nominati del Maggior Consiglio, furono compresi fra i Cittadini originari e produssero uomini insigni sia nella carriera ecclesiastica che civile. Un Michele, marito di Elisabetta Muazzo, sepolto nella chiesa di S. Stefano di Murano, fu mandato dalla Signoria di Venezia a reclutare milizie in diversi luoghi per la guerra tra Il Patriarca di Aquileia, il Conte di Gorizia ed i Veneziani in Istria nel 1287. Nel 1408 Francesco fervidamente devoto della madre di Dio, ne fece dipingere la immagine da maestro Nicolò pittore. La conservò a lungo e, desiderando che fosse venerata dal popolo, la espose entro una nicchia di legno sulla pubblica via sull'angolo della casa ...
Continua

Blasone Emadi

Stemma della famiglia Emadi

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.