1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Emani

Cognome: Emani

Dossier: 823695
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in:Italia


Traccia araldica :
Emani


Acquista

Corona nobiliare EmaniSi stabilì in Crema, da Bergamo, nel 1455 con Bettino Amanio, cancelliere di Matteo Grifoni. Un Alessandro fu Senatore di Milano; un Giov. Paolo Vescovo di Aglone; e un Valerio Segretario di S. Carlo Borromeo e del Papa Pio IV. Si estinse in Crema verso la metà del secolo XVII mentre un ramo di essa era di già stabilito in Ancona. Riporta il Calvi nella sua opera intitolata "Il Patriziato Milanese", stampato in Milano, dal Borroni nel 1875. Varie sono le opinioni circa l'origine di questa famiglia. Si trovano memorie certe di essa verso la metà del secolo XIII. Ha goduto nobiltà in numerose città Lombarde. Dovendo trattar di questa chiarissima Famiglia frà l'altre nobili delle celebratissime Città, del nostro Regno, accioche, benche scomparsa detta Famiglia, viva però sempre nella memoria de' posteri, tanto più, che dimostrò egli sempre haverne sommo desiderio, senza però fare, che dal affetto del antica ...
Continua

Blasone Emani

Stemma della famiglia Emani

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

D'oro, all'orso rampante al naturale.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.