1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Emaselli

Cognome: Emaselli

Dossier: 823707
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Emaselli

Acquista

Corona nobiliare EmaselliAntica distinta famiglia modenese esclusa nel 1306 dal catalogo delle famiglie nobili e potenti perchè avversa alla casa d'Este. Il ricercatore e autorevole storico Gozzadini nella sua "Delle Torri Gentilizie di Bologna, e delle famiglie nobili alle quali prima appartennero", stampato in Bologna presso Zanichelli nel 1875 ci fà menzione di questa illustre famiglia. Sottoposta a più d'ogni altra alle vicendevolezze de' tempi fu la presente famiglia, la quale come fazzionaria delle rabbiose parti Guelfe, e Ghibelline si disastrò, come l'altre a lei simili, che hora dentro, hora fuori delle città emiliane bisognò commorare, secondo gl'interessi, che correvano per quella parte, come si mostrerà appresso. Questa secondo l'antico costume, si chiamò con il nome del luogo, che non essendovi per allora in uso i Casati, si denominavano le famiglie da quel luogo, che possedevano, come di tant'altre nell'opera nostra si prova; anzi l'essersi questa ostinata sino del Secolo 1500 ...
Continua

Blasone Emaselli

Stemma della famiglia Emaselli

Stemma della famiglia

Spaccato; nel 1° d'argento, al leone uscente d'azzurro, circondato da sei plinti rossi coricati e ordinati in orlo; nel 2° d'azzurro, a tre stelle d'oro, ordinate 2 e 1.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook