1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Enori, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Enori
Corona nobiliare Enori
Antica e nobile famiglia toscana, con residenza in Firenze, nel Gonfalone Santa Croce, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nel nell'aferesi del nome, di origine greca, "Antinore", appartenuto, probabilmente, ad un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato, il quale fu ammesso alle magistrature nel 1438, ottenne da quell'epoca al 1531, per due volte, il gonfalonierato e, per cinque volte, il priorato. Tra i personaggi che, maggiormente, senza nulla levar al valore degli omessi, diedero lustro a tal famiglia, ricordiamo: Francesco, di Antonio, di Tommaso, vittima della congiura dei Pazzi, il quale fu Priore nel 1470; Francesco-Antonio, suo figlio, oltre essere stato due volte priore e due volte gonfaloniere, fu senatore in patria e quindi, nel 1534 ambasciatore al Pontefice Paolo III; Bernardo, giudice-assessore in San Miniato, nel 1500; Francesco, Canonico fiorentino, che ebbe come ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Enori

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Enori

Blasone della famiglia

Spaccato d'oro e di nero, al leone dell'uno nell'altro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook