1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Enricolo, provenienza: Italia

Nobiltà: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Enricolo
Corona nobiliare Enricolo Molti sono gli autori che di questa famiglia ne' parlano. Il Minutoli , Inveges, Mugnos e altri raccolti dal Palizzolo Gravina nel suo "Il Blasone in Sicilia, ossia Raccolta Araldica, stampato in Palermo nel 1871-75". Pare essere originaria della Sicilia, donde ebbe dimora nella città di Palermo. Fiorirono nel secolo XIV col titolo di baroni della Campana. Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa varie origini senza alcuna valida attestazione. La moderna critica storica ha, sulla scorta sicura dei documenti, fatto ragione delle artificiose ricostruzioni genealogiche di quegli scrittori che, per compiacente spirito d'adulazione, pretesero far discendere questa famiglia da nobili e antiche prosapie come quella di altre famiglie. Il commendatore G.B. di Crollalanza, nella sua opera " il Dizionario Storico-Blasonico, opera che in vari decenni e con l'aiuto di altri storici ne ha rintracciato l'esistenza veritiera sulla scorta di documenti e ricerche effettuate nei secoli... Continuapassati.
Compra un documento araldico sulla famiglia Enricolo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Enricolo

Blasone della famiglia

Di rosso alla croce di argento caricata sul braccio orizzontale di un listello ondato di azzurro, e su quello verticale, in alto, in mezzo, sopra e sotto l'incrocio ed in basso di due mezzi bisanti contrapposti, pure di argento. (Riconoscimento con D. P. 18 novembre 1924).
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook