Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Faraone, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Cavalieri
Traccia araldica della famiglia: Faraone
Corona nobiliare Faraone Antica ed assai nobile famiglia di Messina, nella quale città vestì la toga senatoria in persona di molti suoi membri e propagata, nel corso del tempo, in diverse regioni d'Italia con insediamenti cospicui nelle città del Regno di Sicilia. Giovanni Antonio, figlio di F. di Faraone, fu Mastro Razionale della Reginal camera, sotto il reggimento della Regina Maria e della Regina Leonora. Pier Benedetto F., suo figlio, ebbe, per opera del padre, l'ufficio di Mastro Secreto della medesima Reginal camera, ed alcanzò onze 12 di rendita in feudo sopra i beni de' Giudei di Messina. Bernardo fu Senator di Messina... Continua
nel 1547, con Scipione Romano, Thomaso Manuello, Antonio la Rocca, Gio. Bernardo Casalaina e Betto Mollica. Antonio F. fu, primieramente, Cappellano dell'Imperator Carlo V, dal quale fu eletto Abate di S. Maria di Bordonaro e, poscia nel 1562, Vescovo di Cefalù e, nel 1569, Vescovo di Catania; don Paolo, figlio di Tommaso, fu eletto, da re Filippo II, Abate dell'Itala nel 1595 e nel 1619 da re Filippo III, fu promosso alla dignità Vescovile di Siracusa. Un Tommaso, abate di S. Gregorio del Gibiso, fu governatore della nobile arciconfraternita della Pace e Bianchi di Messina negli anni 1553 e 1558; un Diego fu cavaliere dell'ordine militare della Stella; un Michele, con privilegio dato a 9 agosto 1638 esecutoriato a 7 dicembre 1639, ottenne il titolo di regio cavaliere ed il riconoscimento dello stemma. È passata all'ordine di Malta, come quarto di altra famiglia sin dal 1568, nella persona di Francesco Bisagna-Faraone-Balsamo-della Valle. La famiglia levò per arme. D’azzurro, al drago d’oro. Non molte famiglie, anche fra le più antiche, possono vantare una nobiltà di origine così pregevole, della quale i discendenti, a buon diritto, potranno vantarsi. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Faraone

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Faraone

Stemma  della famiglia Faraone

1 Blasone della famiglia Faraone

D’azzurro, al drago d’oro.

Blasone della famiglia Faraone dalla Sicilia. Fonte: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook