1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Flamini

Cognome: Flamini

Dossier: 24992
Nobiltà: Nobili - Patrizi - Conti
Nobili in: Italia (Lazio - Toscana)
Variazioni: Goretti de Flamini,Goretti
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Anteprima araldica della famiglia: Flamini

Variazioni: Goretti de Flamini,Goretti
Corona nobiliare FlaminiAntica ed assai nobile famiglia di Rieti, di chiara ed avita virtù, distintasi nella celebre battaglia di Campaldino, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Alla fine del XIII secolo passò a risiedere in Arezzo e, agli albori del decimo sesto, assunse anche il cognome agnatizio Goretti. In ogni modo, la famiglia è iscritta nel Libro d'Oro col titolo di Patrizio di Arezzo (maschi e femmine); Conte (maschio primogenito) per concessione fatta dall'Imperatrice Maria Teresa il 27 febbraio 1767 confermata il 27 marzo 1769 e riconosciuta con rescritto Granducale Toscano il 23 settembre 1791. (Decisione del Ministero di Grazia e Giustizia del 3 luglio 1915). E'stata rappresentata dal conte Goretto, dottore in legge, della Corona d'Italia, ufficiale mauriziano, cavaliere della Legione d'Onore, della Corona del Belgio e del Sol Levante. Figli: Flaminia, nata il 17 ottobre 1905 e Luca, 3 dicembre 1907 nonché dalla sorella Nella, vedova del ...

Continua

Stemma della famiglia: Flamini

Stemma  della famiglia Goretti

1 Blasone della famiglia Goretti

Blasone dell'antica famiglia Flamini originaria di Rieti e trasferitasi alla fine del XIII secolo ad Arezzo, assunse il cognome agnatizio Goretti all'inizio del XVI secolo. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 2438.

Inquartato: nel 1° e 4° di rosso, all'albero di pino di verde attraversato al tronco da un toro fermo rivolto di nero; nel 2° e 3° d'azzurro (o d'oro), all'aquila di nero; sul tutto d'azzurro, alla cornucopia d'oro.

Stemma  della famiglia Goretti

2 Blasone della famiglia Goretti

Blasone dell'antica famiglia Flamini originaria di Rieti e trasferitasi alla fine del XIII secolo ad Arezzo, assunse il cognome agnatizio Goretti all'inizio del XVI secolo. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 2438.

Di rosso (o d'azzurro), all'albero di pino sradicato al naturale, attraversato al tronco da un toro fermo di nero (o d'argento).

Stemma  della famiglia Goretti

3 Blasone della famiglia Goretti

Blasone dell'antica famiglia Flamini originaria di Rieti e trasferitasi alla fine del XIII secolo ad Arezzo, assunse il cognome agnatizio Goretti all'inizio del XVI secolo. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 2438.

Di rosso (o d'azzurro), all'albero di pino sradicato al naturale, attraversato al tronco da un toro fermo di nero (o d'argento).

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Vai al Catalogo

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Email:

Ricerca Cognome


Heraldrys Institute of Rome on Facebook