1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Galeazzi Salvati

Cognome: Galeazzi Salvati

Dossier: 882611
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Conti
Nobili in: Italia


Anteprima araldica della famiglia :
Galeazzi Salvati

Acquista

Corona nobiliare Galeazzi SalvatiLa famiglia Galeazzi ha origini molto antiche, trovandosi già fiorenti nel 1400. Tuttavia, solamente nel secolo decimo sesto cominciarono ad emergere le figure più importanti, mietendo allori in campo culturale e artistico. Un Giacomo figura tra i Dottori del collegio dei registri Padovani; Lodovico fu anche dottore in legge nel 1522; Agostino fu un emerito pittore, purtroppo delle sue opere poco o quasi nulla rimane perché distrutte nei rifacimenti avvenuti tra il '600 ed il '700. Quando la casata si accattivò la benevolenza dei Gonzaga, essa iniziò a distinguersi anche nelle cariche pubbliche. Salvato resse la podesteria di Mantova per undici anni, dal 1523 al 1534, e poi ancora per due anni. I Gonzaga erano riusciti ad ottenere la Signoria sul Monferrato in forza del matrimonio di Federico con Margherita di Guglielmo del Monferrato, poterono quindi mettere le mani su quel Marchesato. Nella seconda metà del secolo decimo sesto, ...
Continua

Blasone Galeazzi Salvati

Stemma della famiglia Galeazzi Salvati

1 Stemma della famiglia Galeazzi Salvati

Fonte: memorie della famiglia Galeazzi Salvati.

Troncato, al 1° d'argento, alla crocetta di rosso, al 2° d'argento, a tre bande di rosso, con la fascia d'azzurro attraversante sulla partizione.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook