1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Mannucci Benincasa Capponi (Italia) MarchesiMannuccia (Italia) Conti - PatriziMannuccini (Italia) Nobili Mannurita (Italia) Nobili Mannuza (Italia) Nobili Mannuzzi (Italia) Nobili Mannz (Deutschland) Adelsfamilie - RitterMano (España - Guipúzcoa) Señores - Familia NobleMano (Italia - Spagna) Nobili - SignoriManobbio (Italia) NobiliManobella (España) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origine del cognome Mannucci Benincasa Capponi, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Mannucci Benincasa Capponi
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Mannucci Benincasa Capponi
Con testamento 12 maggio 1845 il marchese Pietro Gaetano di Gino Clemente Capponi istituì suo erede di Gino Clemente Capponi Tommaso Benincasa: il figlio di Luigi, Giov. Tommaso Pietro, fu con R.D. 14 dicembre 1880 autorizzato ad aggiungere il cognome del testatore. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Mannucci Benincasa Capponi

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Mannucci Benincasa

1 Blasone della famiglia Mannucci Benincasa

Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol IV p.322-323.

Inquartato: nel primo e quarto di argento a due scaglioni di nero racchiudenti una stella di 8 raggi d'azzurro; nel secondo e terzo d'oro all'aquila al volo abbassato e coronata, di nero; il tutto con la campagna d'azzurro carica di un vergello, con un pestello posto in banda ed un mazzapicchio posto in sbarra, uscenti dal medesimo sormontato da una stella di 6 raggi, il tutto d'oro. Cimiero: Un'aquila di nero.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome