1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Maurigi

Cognome: Maurigi

Dossier: 2411
Nobiltà: Marchesi - Signori
Nobili in: Italia
Variazioni: Maurici
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Anteprima araldica della famiglia: Maurigi

Variazioni: Maurici
Corona nobiliare MaurigiProveniente dalla Germania, questa famiglia si stabilì in Sicilia nel 1239 con Aurelio, antico libero barone di Castel Maurigi in Svevia, capitano imperiale di Federico II, che lo nominò suo Vicario generale in Sicilia con diploma dato da Capua il 22 marzo 1239. Un ramo di questa famiglia fiorì in Lombardia, ove ebbe la Signoria di Monza, e si estinse in Milano dopo aver dato alla Chiesa il cardinale Giacomo-Antonio, che fu arcivescovo di Firenze. I Maurigi di Sicilia, tanto nella città di Sciacca, ove dimorarono fino al secolo XVI quanto in Palermo nei secoli XVI, XVII, XVIII, occuparono ripetutamente tutti gli uffici riservati alla più chiara nobiltà. Un ramo prosperò anche a Monte Sangiuliano ove nella metà del secolo XVII si estinse. Fra i personaggi più eminenti giova ricordare: Marco Antonio e Giovanni Federico Maurigi, illustri capitani nella guerra del Vespro per la casa Aragonese. Giovanni Maurigi e Peralta, ...

Continua

Stemma della famiglia: Maurigi

Stemma  della famiglia Maurigi

1 Blasone della famiglia Maurigi

D'azzurro al leone rivoltato e coronato d'oro al capo cucito d'azzurro caricato di tre gigli d'oro, posti in fascia.

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Vai al Catalogo

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Email:

Ricerca Cognome


Heraldrys Institute of Rome on Facebook