1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Mazzei

Cognome: Mazzei

Dossier: 2429
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Marchesi - Nobili - Patrizi
Nobili in: Italia (Toscana - Sicilia)


Anteprima araldica della famiglia :
Mazzei

Acquista

Corona nobiliare MazzeiLa famiglia Mazzei ebbe per capostipite non un Arrigo, di Mazzeo, ambasciatore per il Comune di Firenze nel 1348 a Roma, come fu asserito da alcuni, ma bensì un Mazzeo di Ghigo originario di Carmignano, dove essa aveva possedimenti, e dimorante in Prato nel 1356. Da lui nacque Ser Lapo nel 1350, il quale alla perizia delle leggi unì una buona coltura letteraria e una grande onestà di costumi. Egli fu notaro della Signoria nel 1383 e andò in ambasceria a Venezia nel 1386 e a Genova nel 1389. Interessantissime per il contenuto e per la forma sono le sue molte lettere, pubblicate da Cesare Guasti, dirette a Francesco Datini, il celebre e ricchissimo mercante pratese, che egli esortava di continuo a vivere santamente e che persuase alla fondazione del Ceppo di Prato, opera pia che tutt'ora sussiste con grande beneficio dei poveri. Bruno, figlio di ser Lapo, fu valente ...
Continua

Blasone Mazzei

Stemma della famiglia Mazzei

1 Stemma della famiglia Mazzei

Mazzei di Sicilia fregiati del titolo Marchionale. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al destrocherio vestito di ferro, tenente una mazza d'armi. Motto. HONOR VIRTUTIS PRAEMIUM.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei

2 Stemma della famiglia Mazzei

Mazzei di Prato e Firenze, il Sepoltuario Rosselli afferma, a proposito della sepoltura di Lapo Mazzei in S.Marco, che nell'arme antica c'erano tre martelli o mazze da botte. Ser Lapo di Mazzeo di Prato fu notaio della Signoria fiorentina nel 1383; la famiglia è infatti originaria di Prato. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.3105.

D'argento, alla banda di rosso caricata di tre mazze d'arme del campo (o d'oro), poste nel senso della pezza.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei

3 Stemma della famiglia Mazzei

Blasone della famiglia Mazzei nobile in Pescia. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 7642.

Di..., al destrocherio di..., tenente tre mazze d'arme impugnate di..., e accompagnato da tre stelle a otto punte di..., ordinate in capo, e da due steli spigati decussati di..., in punta.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei

4 Stemma della famiglia Mazzei

Mazzei di Pistoia. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 7447.

Troncato merlato d'azzurro e d'oro.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei del Drago

5 Stemma della famiglia Mazzei del Drago

Mazzei del Drago di Firenze. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 3106.

D'argento, al destrocherio (o sinistrocherio) di carnagione, vestito di verde, impugnante in palo una mazza d'arme (o clava) al naturale.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei

6 Stemma della famiglia Mazzei

Mazzei di Sicilia fregiati del titolo Marchionale. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al guerriero armato al naturale, le mani ed il volto di carnagione, impugnante colla destra un bastone di nero in atto di percuotere un leone d' oro affrontato ad un albero di verde fustato d'oro, sormontato nel capo da una stella dello stesso, e terrazzato al naturale. Motto. HONOR VIRTUTIS PRAEMIUM.

Acquista
Stemma della famiglia Mazzei

7 Stemma della famiglia Mazzei

Mazzei di Sicilia fregiati del titolo Marchionale. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al monte d'argento, sormontato da un leone dello stesso tenente una mazza. Motto. HONOR VIRTUTIS PRAEMIUM.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook