1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Minio

Cognome: Minio

Dossier: 2524
Tipo:Anteprima araldica
Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili - Patrizi
Nobili in:Italia (Veneto)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.

Anteprima araldica :
Minio


Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare MinioUn Paolo si stabilì a Venezia nell'anno 790. Questa famiglia rimase fra le patrizie alla serrata del Maggior Consiglio del 1297. Diede alla Repubblica senatori e capitani ed in diverse chiese di Venezia si vedono decorosi monumenti sepolcrali. Lorenzo, figlio di Francesco nel 1431 fu sopracomito di galera nell'armata in Po contro il duca di Milano; egli nel 1439 fu Podestà e Capitano di Belluno, indi provveditore generale dell'Armata in Puglia e nella Marca; passò nel 1447 con sette galere in soccorso degli Anconitani che avevano alzata la bandiera di S. Marco; poi nel 1448 fu capitano di Brescia e la difese nell'assedio posto dai Milanesi. Bartolomeo di Lorenzo nel 1470 combattè contro i Turchi a Negroponte. Francesco nel 1475 fu inviato in Cipro quale Consigliere della regina Caterina Cornaro, dopo la morte del re Giacomo suo marito. marco di Bartolomeo cavaliere e senatore andò ambasciatore a Papa Leone X, ...
Per approfondire

Blasone Minio

Stemma della famiglia Minio

1° Stemma della famiglia Minio
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro alla banda di rombi d'oro. Alias: accompagnata in capo da una croce di Malta del medesimo.

Blasone della famiglia Minio, fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" vol. IV p.600.

Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Cittadinanza Italiana

Genealogia per ottenere la cittadinanza Italiana

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  3. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.

  4. Una Traccia araldica è un dossier fatto da un programma utile quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti; una Anteprima araldica è un dossier che è stato controllato.

    Se acquistate un documento araldico verrà eseguita una nuova accurata ricerca araldica da un araldista esperto.

  5. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevelentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie