1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Mistruzzi

Cognome: Mistruzzi

Dossier: 10267
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Principi
Nobili in:Italia - Svezia (Friuli Venezia Giulia)
Variazioni Cognome: Mistruzzi Freysinger,Freysinger,Mistruzzi-Freysinger

Anteprima araldica della famiglia :
Mistruzzi
Variazioni Cognome: Mistruzzi Freysinger,Freysinger,Mistruzzi-Freysinger


Acquista

Corona nobiliare MistruzziFamiglia Friulana. Già nobili di Svezia, si stabilirono nel Friuli ed aggiunsero, in progresso di tempo, il cognome di Mistruzzi, sicché alternativamente vennero chiamati Freysinger o Mistruzzi. Con diploma del 24 luglio 1587 l'Arciduca Carlo d'Austria, riconosciuta l'origine nobile della famiglia Freysinger, concesse a Mario di questa casa ed ai suoi consanguinei d'ambo i sessi un ampliamento dello stemma con dichiarazioni che tutti gli individui contemplati dal diploma ed i loro discendenti debbano considerarsi nobili dell'ordine equestre. La Repubblica Veneta, oltre ad aver riconosciuto a favore dei Mistruzzi Freysinger la predetta qualifica nobile, volle altresì che fosse eretto nel 1685 in contea il loro feudo di Andrat. Attuale rappresentante: Don Francesco Mistruzzi di Frisinga, Nobile del S. R. I., Principe di Pietrastornina, Conte di Brazzano, Marchese di Gricignano, nato a Tarvisio il 17 marzo 1922. ...
Continua

Blasone Mistruzzi
Variazioni Cognome: Mistruzzi Freysinger,Freysinger,Mistruzzi-Freysinger

Stemma della famiglia Mistruzzi Freysinger

1° Stemma della famiglia Mistruzzi Freysinger
Lingua del testo: Italiano

Trinciato d'oro e d'azzurro all'aquila dall'uno nell'altro linguata di rosso e coronata d'oro recante in petto uno scudo trinciato di rosso e d'azzurro, caricato di una croce latina, patente, attraversante colla estremità inferiore a tre punte, dalla quale si diparte a sinistra altra croce latina patente collocata in sbarra e fiancheggiata a destra da una croce di S. Antonio (T) posta in palo, il tutto d'argento. Cimiero: Un orso al naturale rivolto che regge una doppia croce d'oro caricato sul dorso di un sacco di rosso alla croce di S. Andrea (X) d'argento affibbiato ad un cingolo scaccato di quattro pezzi d'argento e di nero. Tenenti: Due guerrieri in armatura, con gli speroni d'oro, che reggono con la mano estesa una lancia al naturale e coricati in petto, quello di destra da una croce di rosso e quello di sinistra da una croce patente di nero bordata d'argento, posti sopra un ramo d'albero che è a destra di quercia ed a sinistra di lauro.

Fonte bibliografica: "Armorial Général par J.B.Rietstap".

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.