1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Moreno De Mora

Cognome: Moreno De Mora

Dossier: 4649
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili - Conti
Nobili in:Italia - Spagna (Toscana)

Anteprima araldica della famiglia :
Moreno De Mora


Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Corona nobiliare Moreno De MoraIl cavaliere Giuseppe di Giovanni Moreno de Mora, spagnolo, che fu ammesso alla nobiltà fiesolana con Decreto del 17 luglio 1842 insieme alla moglie Maria de' Dolori di Francesco Duran nobile di Provenza e loro successori, era stato dal re Ferdinando di Spagna eletto suo Commissario ordinatore dell'esercito con diploma del 22 ottobre 1815. Dal Duca Salvatore Sforza Cesarini fu insignito della dignità cavalleresca nel 1822. Possessore di un immenso patrimonio in Francia, nel 1842 era associato col cavaliere Giovanni Battista nell'industria dell'escavazione dei marmi di Serravezza. le genealogie da lui presentate alla Regia Deputazione sopra la Nobiltà Toscana tendono a identificare la famiglia De Mora con quella Mora napoletana originaria di Benevento, dove si trovano notizie di essa fino dal secolo XI e che possedè vari feudi e conseguì alte cariche nel Regno; e la famiglia con la famiglia Morano napoletana pur essa e non meno illustre per i ...
Per approfondire

Blasone Moreno De Mora

Stemma della famiglia Moreno de Mora

1° Stemma della famiglia Moreno de Mora
Lingua del testo: Italiano

Partito: nel 1° interzato in fascia: a/ partito d'azzurro e d'oro, alla torre d'argento sormontata da due gigli d'oro nel primo e a nove tortelli di rosso nel secondo, 1.2.2.2.2, b/ di rosso, al quadrato d'oro posto in mezzo a quattro bisanti figurati dello stesso, 1.2.1, c/ d'azzurro, all'albero di pino al naturale addestrato da un orso levato rivolto dello stesso; nel 2° pure interzato in fascia: a/ di rosso, al cervo corrente d'argento, b/ d'argento, all'albero di pino nodrito sul terreno, addestrato da un lupo rapace rivolto, e attraversato al tronco da un secondo lupo corrente, il tutto al naturale, c/ d'azzurro, al cane rampante al naturale; sul tutto d'azzurro, a due spade basse decussate d'argento guarnite d'oro, accantonate da quattro stelle a otto punte dello stesso.

Blasone della famiglia Moreno de Mora; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.6059.Note: Famiglia originaria della Spagna: il conte cavaliere Giuseppe Moreno de Mora, commissario degli eserciti di S.M.Cattolica, fu ammesso alla nobiltà fiesolana nel 1842. L'interpretazione dei vari animali presenti nello stemma non è sempre certa.

Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Una Traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.