1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Parotti, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Conti
Traccia araldica della famiglia: Parotti
Corona nobiliare Parotti
Antica ed illustre famiglia, di chiara e provata virtù, originaria di Chiaravalle, presso Jesi, e propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. A porre le basi per l'agiatezza della famiglia, fu un Giovanni, scomparso nel 1862, il quale, ottenne, per sè e per i suoi discendenti maschi e femmine, la nobiltà di Sassoferrato, sin dal 1838. I di lui figli, Ferdinando e Gaetano Francesco, proseguirono la di lui opera e dettero solidità alla nuova casa. Umberto I re d'Italia, infatti, con Decreti del 15 giugno 1882 e 11 maggio 1884, concesse al detto Ferdinando il titolo di conte, trasmissibile in linea primogenita maschile, e l'uso dell'arme. La Consulta Araldica (v. Elenco nob. uff.) dichiarò spettare a questa famiglia i titoli di conte (m. pr.); nobile dei conti (mf.); nobile di Sassoferrato (mf.). In tempi più recenti, la famiglia è stata così rappresentata: conte Gaetano, nob. di Sassoferrato, nato... Continua
a Falconara Marit. il 7 novembre 1924, dal fu conte dott. Giovanni (20 settembre 1884 - 5 giugno 1926) e contessa Laura Fatati di Ancona (nata 1894). Sorella: Fernanda, nob. di Sassoferrato, nobile dei conti, nata a Falconara Marit. il 12 marzo 1923. Madre: Laura contessa Fatati di Ancona, nata 1894, sp. 5 giugno 1922 al fu conte dott. Giovanni. Ava: Lavinia Castiglioni dei m.si di Botontano, nata a Cingoli, sp. 30 giugno 1886 fu conte ing. Francesco (1850-1928). Zie: a) Ermelinda, nata a Jesi, 25 marzo 1882, dal fu c.te Francesco e m.sa Lavinia Castiglioni, sp. 1906 barone Mario Corvaia di Siracusa. b) Rosita, nata a Jesi 1885 aprile 17, dal fu conte Francesco e m.sa Lavinia Castiglioni; sp. 5 settembre 1903 al conte Ettore Leopardi, di Recanati. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Parotti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Parotti

Blasone della famiglia

Di azzurro alla fascia d'oro sormontata da un sole dello stesso con una pianura deserta in punta sostenente una grotta rocciosa a destra custodita da un leone coricato, rivolto e con la testa in maest
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook