1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pauci, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pauci
Corona nobiliare Pauci
La famiglia nobile di Messina Pauci, anticamente detta anche dalle Falci o Falci, è un'antichissima e nobile stirpe originaria di Verona, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. I suoi componenti furono dei Consiglieri veronesi che, nel 1279, intervennero alla pace in Mantova, Brescia e Verona. La Casata godeva inoltre di una posizione economica ragguagliatissima, poiché il Giudice Benvenuto, nel 1337, diede danaro a mutuo all'università Veronese. Queste ricchezze fecero tenere la famiglia in grande onore dai Carraresi, che investirono i suoi componenti di cariche molto ambite di responsabilità e di governo. Jacopo, nel 1368, fu provveditore e nel 1382 eresse l'Ospedale di San Giacomo, nella contrada di San Paolo. Pietro fu riformatore di Roma nel 1365. I cognomi così antichi, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che,... Continua
con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Pauci

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pauci

Blasone della famiglia

D'azzurro, a tre falci d'oro poste in sbarra, il manico in basso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook