1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Pensa

Cognome: Pensa

Dossier: 2990
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Marchesi - Nobili
Nobili in:Italia (Piemonte)


Anteprima araldica della famiglia :
Pensa


Acquista

Corona nobiliare PensaGrande famiglia di Mondovì, con memorie sicure dal secolo XIII, diramata largamente con numerosi cavalieri gerosolimitani. Un ramo si trasferì in Francia, a Lione, ove ebbe palazzo e le signorie della Croix e della Grange in Bressa. La linea primogenita ha, per capostipite, un Giambattista che fu autore della linea di Cigliaro, estintasi nel secolo XVII nei Captis, eredi del feudo, nota nella storia per la troppa celebre Virginia Pallavicino, moglie di Gian Antonio Pensa e procreatrice degli Umberti. La discendenza di Giambattista, estintasi nel secolo XVIII, fu investita con titolo comitale in persona di Gianfrancesco, nel 1616. Giampaolo continuò la linea con una larga discendenza, che finì nel conte Giuseppe Maria intorno al 1750. Giampaolo ebbe un altro fratello, di nome Marcantonio, che è lo stipite della linea vivente. Di questa linea vanno ricordati Carlo Vincenzo, n. a Mondovì il 3 agosto 1691, uditore generale di Corte e conservatore ...
Continua

Blasone Pensa

Stemma della famiglia Pensa

1° Stemma della famiglia Pensa
Lingua del testo: Italiano

Bandato d'argento e d'azzurro; col capo del secondo, caricato di tre stelle d'oro, ordinate in fascia; esso capo sostenuto d'oro. Cimiero: Un liocorno d'argento nascente.

Blasone della famiglia Pensa di Mondovì. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888. Note. il Crollalanza riporta il motto senza la H iniziale.

Acquista
Stemma della famiglia Pensa

2° Stemma della famiglia Pensa
Lingua del testo: Italiano

Inquartato: nel primo e quarto controinquartato: di rosso al leone d'oro con la banda attraversante, dell'uno nell'altro (Leone); e bandato d'argento e di rosso; nel secondo e terzo d'azzurro all'uccello albanese d'argento, beccato e piotato di rosso, volante in banda (Mailard); sul tutto di Pensa, che è: bandato d'argento e di azzurro, al capo del secondo sostenuto d'oro, caricato di tre stelle dello stesso, ordinate in fascia; con la facoltà al capo di nome e d'arme di sostituire al quarto Maillard il pennone d'arme dello stesso casato (Riconoscimento 27 marzo 1887). Cimiero: Il liocorno d'argento nascente. Sostegni: Due liocorni d'argento, affrontati, controrampanti, tenenti ciascuno un guidone fustato d'argento al drappo divisato con gli stemmi Pensa a destra e Maillard a sinistra. Per gli ultrogeniti i liocorni dei sostegni non reggono guidone. Motto: Humble et Courtois.

Blasone della famiglia Pensa, dai Maillard ereditarono i titoli di marchesi di Alby e Balmont (1887), S. Damiano Macra e Pagliero (1887). Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Acquista
Stemma della famiglia Pensa

3° Stemma della famiglia Pensa
Lingua del testo: Italiano

Bandato d'argento e d'azzurro, al capo del secondo, sostenuto d'argento, carico di tre stelle d'oro, ordinate in fascia

Blasone della famiglia Pensa. Fonte bibliografica: "I Consegnamenti d'arme piemontesi", cons. 1613, Edizioni Vivant, Torino, 2000.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.