1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Piacentini - Piacente - Piacentina - Piacentin - Piasentin - (Italia) Cavalieri - Conti - NobiliPiacenza (Italia) Nobili Piacini (Italia) Nobili Piacquadio (Italia) Nobili Piadelli (Italia) Nobili Piadi (Italia) Patrizi Piaget (España - Francia) Señores - Caballeros - Familia NoblePiaggia (Italia) Baroni - NobiliPiagio (Italia) Nobili Piagno (Italia) Cavalieri - Nobili - FeudatariPiaia (Italia) Nobili - Signori - Principi

Origine del cognome Piacentini, provenienza: Italia

Nobiltà: Cavalieri - Conti - Nobili
Variazioni: Piacente - Piacentina - Piacentin - Piasentin
Traccia araldica della famiglia: Piacentini
Variazioni: Piacente - Piacentina - Piacentin - Piasentin
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Piacentini
Da numerosi documenti e dal cognome stesso, si può affermare che questa famiglia, stabilitasi nel Veneto, abbia avuta l'antica origine dalla provincia di Piacenza. Da una lite, decisa nel 28 aprile 1173, insorta tra il monastero di San Michele di Candiana, Gerardo vescovo di Padova e l'abate di San Pietro di Modena, si apprende che papa Alessandro III ha chiamato "domino Tebaldo Placentino episcopis" come pacere e giudice. Sette anni dopo, cioè nel 1180, in una testimonianza nella causa civile tra Bernardino Giudice e il monastero di S. Cipriano a Murano, sul diritto di un terreno a Campolongo Maggiore, è citato "Rambertinus Placentia iurati". Originario da Piacenza (de Placentia) si chiamò anche quel "Jacopo de-Andito de Placentia", quindi Placentino ed infine P. (in dialetto veneziano Piasentini) che fu podestà di Padova nel 1210 e 1217. Il Crollalanza, sulla guida di quanto scrisse nel 1878 l'abate Francesco Sartori, dice che tale ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Piacentini
Variazioni: Piacente - Piacentina - Piacentin - Piasentin

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Piacentini

1 Blasone della famiglia Piacentini

Blasone della famiglia Piacentini da Bologna. Si trova anche la forma Piacente. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di nero, alla banda scaccata di rosso e d'argento di tre file; col capo d'Angiò.

Stemma  della famiglia Piacentini

2 Blasone della famiglia Piacentini

Blasone della famiglia Piacentini da Castelfranco Veneto. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di rosso, al leone d'oro.

Stemma  della famiglia Piacentini

3 Blasone della famiglia Piacentini

Blasone della famiglia Piacentini da Creola e Selvazzano nel Padovano.. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Partito d'azzurro e di rosso.

Stemma  della famiglia Piacentini

4 Blasone della famiglia Piacentini

Blasone della famiglia Piacentini da Verona. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Partito; nel 1° di rosso, alla stella d'oro; nel 2° d'azzurro, alla fascia d'argento, accompagnata da due stelle d' oro, una in capo, ed una in punta.

Stemma  della famiglia Piacentini

5 Blasone della famiglia Piacentini

Blasone della famiglia Piacentini da Verona. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di rosso, alla croce di S. Andrea di di nero, accantonata da quattro stelle d'oro.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome