EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Piaggiarello, provenienza: Italia

Titolo: Baroni - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Piaggiarello
Corona nobiliare Piaggiarello
Originaria di Savona, portata in Palermo da un Pietro Giovanni nel secolo XVI. Un Pietro Giovanni con privilegio del 29 luglio 1652 ottenne la concessione del titolo di barone di Santa Marina e fu senatore di Palermo nel 1658-1659; un Giuseppe, figlio del precedente ottenne investitura di detto titolo il 16 settembre 1666, un Francesco Antonio barone di Santa Marina il 30 marzo 1775 ebbe attestato di nobiltà dal Senato di Palermo ed egli stesso il 12 maggio 1775 ottenne di essere invitato nelle funzioni di Corte; un Pietro Giovanni, dottore in leggi, del fu barone Francesco, fu ascritto alla mastra nobile di Messina del 1798-1807; un barone Giuseppe fu accurato ricercatore e scrittore di storia milazzese; un Francesco Antonio, colonnello dei bersaglieri, con D.M. 25 settembre 1904, aveva ottenuto, insieme al fratello Domenico, riconoscimento del titolo di nobile dei baroni di Santa Marina. Altro ramo. Originaria di Savona, fu... Continua
trapianta in Palermo nel 1548 da Pietro Giovanni barone di S. Marina. Lasciò bella fama di sè Giuseppe P. figlio del precedente, egregio autore ed instancabile raccoglitore di cose antiche della città di Milazzo. Questa famiglia fu ascritta alla nobiltà di Messina il 12 Sett. 1817. Altro ramo. Antica e nobile famiglia proveniente da Zoagli (GE). Gregorio consigliere della Repubblica nel 1391; Giambattsta, notaro, anziano nel 1522 e 1526, ufficiale di Sanità nel 1523, e di Moneta nel 1526. Teramo, celebre pittore, fiorì nei principj del XVI secolo. Furono ascritti negli Spinola nel 1528.

Compra un documento araldico su Piaggiarello

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Piaggiarello

Blasone della famiglia

Fasciato d'oro e d'azzurro, col capo di rosso, caricato da tre bisanti d'oro, posti in fascia.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook