EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pignorino, provenienza: Italia

Titolo: Baroni - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pignorino
Corona nobiliare Pignorino
Rainero S. nobile messinese, acquistò dal predetto Rè Martino in ricompensa di Reali servigi certi beni stabili, e rendite nella Città di Messina nel 1405 il cui figlio Blasio hebbe le saline nel Pantano grande di Messina, la qual famiglia si mantenne insino a nostri tempi nobilmente; vive hoggi la Baronessa di Sanperi. Benche Pietro S. visse assai caro al Rè Alfonzo Silvio S., e Sant'Angelo le investì delli feudi Cattaini, e della Foresta vecchia nel 1594. Zenobio vestì l'abito dei cavalieri di Malta nel 1585. Altro ramo. Famiglia del secolo XV diramata in Messina, Polizzi ed altrove, insignita del titolo di barone di S. Nicolò di Buonvicino, titolo riconosciuto con D. M. 10 settembre 1903 a Salvatore di Vincenzo. Altra famiglia alzò per arma. D'azzurro alla sbarra d'oro accompagnata in capo da un leone al naturale rivoltato, coronato d'oro, e tenente con la branca anteriore sinistra un giglio dello... Continua

stesso.


Compra un documento araldico su Pignorino

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pignorino

Blasone della famiglia

D'azzurro alla sbarra d'oro accompagnata in capo da un leone al naturale rivoltato, coronato d'oro, e tenente con la branca anteriore sinistra un giglio dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook