1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pilastro, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pilastro
Corona nobiliare Pilastro Originaria di Gambettola, ebbe il titolo di nobiltà nel 1567 quando prese posto in Consiglio. Snte commissario apostolico della R. C. e nunzio pontificio in Portogallo nel 1688; Giacinto referendario dell'una e dell'altra segnatura e goverantore d'Imola e delle Marche nel 1721. Di questa famiglai non si hanno più notizie dal principio del XIX secolo, nelal persona del conte Alessandro Pilastri, che lasciò tutte le sue sostanze alal casa Soladini. Altro ramo. Originaria di Perugia, prese larga parte alla famosa battaglia di Montaperto nelle persone di Conte, Ruggero, Soldo, Jacopo e donato, tutti figli di messer Uguccione, e di messer Jacopo di Gherardo. Altra famiglia alzò per arma. D'argento, a tre bande ondate di nero; colla fascia di rosso, attraversante sul tutto.
Compra un documento araldico su Pilastro

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pilastro

Blasone della famiglia

Partito: nel primo di rosso, al leone d'oro sostenente colla branca destra un semivolo d'argento, ed una striscia bianca svolazzante (alias: ferma) sulla di lui testa con scritte le parole: Virtus ad alta volat; nel secondo inquartato di rosso e d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook