Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pistarini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pistarini
Corona nobiliare Pistarini Antica famiglia patrizia di Lodi, celebre non solo nella storia di Lodi, ma anche d'Italia. Diede alla patria uomini sommi nelle armi e nella toga. Fu rivale delle potenti famiglie Sommariva e Vignati e, quantunque avesse avuto a soffrire gli effetti della varia fortuna, non cessò mai di essere fra le primarie fam. della sua città. Tra gli altri, rifulse e valore e senno civile di Lodovico, che per amor della patria oppressa dal governatore spagnuolo Maramaldo (1525-26) abbandonò l'esercito dell'oppressore per poter aiutare più liberamente i suoi concittadini. Accusato di fellonia dal commilitone Sigismondo Malatesta, lo sfidò e lo vinse in un singolare duello, che trovasi descritto nell'opuscolo: Oldini Gaspare, La disfida di Lodovico V. contro Sigismondo Malatesta, Lodi, 1905. La genealogia dei V., secondo un manoscritto nel R. Archivio di Stato di Milano rimonta al sec. XII. Basterà ricordare Giacomo che il 28 dicembre 1198 intervenne all'atto della... Continuapace conclusa in Lodi tra i Milanesi e i Lodigiani. La famiglia ebbe il proprio stemma gentilizio delineato nel Codice Araldico Lombardo per decreto 31 marzo 1787 a favore dei fratelli Ferdinando e Bassano. Da Ferdinando e da Maria Brochieri, sua moglie, nacque Emerico, che ottenne la conferma della nobiltà con Sovrana Risoluzione 13 novembre 1816. Emerico sposò Camilla dei marchesi Sommariva, dalla quale nacque Ferdinando (n. Lodi, Cattedrale, 12 gennaio 1797), il quale fu marito della contessa Maria della Scala e padre di Giuseppe, n. in Lodi, Cattedrale, l'11 dicembre 1824. Da Giuseppe e da sua moglie Luigia Moroni, nacque Giulio (Cremona, SS. Clemente e Imerio, 19 marzo 1854), che sposò la nobile Nina Tacchini e ne ebbe il figlio Guido (n. Castellanza 2 marzo 1880), il quale insieme con la sorella Giuseppina in Capriico e il figlio Angelo Giulio è attualmente è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di patrizio di Lodi (m.), e trattamento di don e donna. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria di Lodi.
Compra un documento araldico su Pistarini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pistarini

Blasone della famiglia

Spaccato d'oro e di rosso, alla crocetta di rosso nel primo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook