1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pitoni, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pitoni
Corona nobiliare Pitoni Gio-Giacomo fu colonello di cavalleria al servizio imperiale verso al metà del 1500. Fiorirono dei suoi discendenti capitani; fisici e giureconsulti. Nicolò fu fisico collegiato e morì nel 1707. Gio-Battista fu giureconsulto e celebre genealogista: scrisse la crocaca del collegio dei giusperiti, ma non potè esservi ammesso. Riporta il Calvi nella sua opera intitolata "Il Patriziato Milanese", stampato in Milano, dal Borroni nel 1875. Varie sono le opinioni circa l'origine di questa famiglia. Si trovano memorie certe di essa verso la metà del secolo XIII. Ha goduto nobiltà in numerose città Lombarde. Dovendo trattar di questa chiarissima Famiglia frà l'altre nobili delle celebratissime Città, del nostro Regno, accioche, benche scomparsa detta Famiglia, viva però sempre nella memoria de' posteri, tanto più, che dimostrò egli sempre haverne sommo desiderio, senza però fare, che dal affetto del antica amicitia, venghi in qualche modo occultata, ò alterata la verità dell'historia. Nei ricordi dei... Continua

tempi andati si leggono alcune varianti di questo cognome, dovute alle solite cause della pronunzia dialettale e dal modo di interpretare nella scritturazione i cognomi.


Compra un documento araldico su Pitoni

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Pitoni

Blasone della famiglia

D'azzurro, a quatto bande alternate da nove rose, poste 1, 2, 3, 2 e 1; il tutto d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook