EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pompili, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Pompili
Corona nobiliare Pompili
Famiglia patrizia ravennate, divisa in tre rami, di cui uno si stabilì in Ferrara, e quelli rimasti in patria si dissero uno P.-Ariosti per ragione di matrimonio contratto nel 1713 con Dorotea Ariosti nobile di Faenza e l'altro Preti-P. Questo si estinse verso la metà del XVIII secolo, ed il primo venne meno circa il 1835. Lodovico canonico regolare lateranense, governò per lungo tempo col titolo di abate la canonica di S. Maria in Porto; Camillo, giureconsulto distinto, esercitò la carica di agente del Comune di Ravenna in Roma, dove morì nel 1635; Orazio servì la Santa Sede nelle guerre contro i Veneziani nel 1639 sotto la condotta di Camillo Ginanni, capitano di corazze.

Compra un documento araldico su Pompili

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pompili

Blasone della famiglia

D'azzurro, al pino al naturale, terrazzato di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook