Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Portino, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Portino
Corona nobiliare Portino
E annoverata tra le più antiche famiglie Baronali del Regno di Sicilia, la quale derivò della celebre, e nobilissima Casa Orsino Romana, e benché tolse il cognome del dominio della Terra di Sortino nondimeno non lasciò mai l'insegna, e l'armi proprie degl'Orsini, già che della stessa guisa si vede in Renzo Orsino, che per il dominio di Ceri, fu appellato Renzo di Ceri, perdendo affatto il cognome Orsino, facendo testimonio di ciò tutte le historie de' tempi di quello, e molt'altre famiglie hanno incontrate il medesmo sentiero. Scrive Gio. Ritonio nella sua Tessera omnium Familiarium Nobilium Italie, e nel trattato di questa Casa, che Giulio Orsino Coppiero Maggiore dell'Imperador Federico II, essendo soggetto savio, e prudente, fù mandato da quello ad accomodare alcune gravissime contese seguite trà i popoli Leontini e Siracusani per ragion di confini, di maniera tale c'havevano prese ambedue l'armi, aggiungendovi l'antica Antipatia, che quelli insieme tengono,... Continua

accennata d'antichissimi Historici; havendo passato in Sicilia dunque Giulio Orsino con Regia, e Imperiale authorità, si portò di guisa tale frà ambedue, che remasero quelli cheti, e pacifici; Perloche dal medesmo Imperatore n'hebbe in recompenza di questo, e altri serviggi la Terra di Sortino, perloche egli fece la sua residenza in Leontini, dove havea tolta per moglie Attilia Madaleni, derivata d'antichissimo sangue Patritiale Romano Signora di molti feudi, con la quale procreò egli Maynitto, Federico, Fulvio, e Ottavio Orsini, che per il dominio della Terra di Sortino, furono cognominati non più d'Orsino, ma di Sortino. Questi sotto il Rè Corrado, figlio del detto Imperatore, goderono molti supremi carichi militari; Maynitto con Petromilla di Modica sua moglie fece Giulio, e Rinaldo; Federico à Corrado, e Maynitto; Fulvio à Costanzo, e Giovanni; e Ottavio procreò Attilia, moglie di Giovanni Romano Colonna. Hor tutti i predetti per haver seguiti la fattion de' Regi Svevi contro il Rè Carlo I Angioini, furono da quel Rè debellati, e confiscati parimente i beni baronali, onde parte di loro si recoverarono in Roma, e parte in Spagna appò il Rè Pietro d'Aragona, e della Regina Costanza sua moglie, figlia del Rè Svevo Manfredo. Onde havendosi dato dopo il Vespro Sionesi diverse volte Capitano giustitiario, il quale tolse per moglie Aurelia Saccano nobile dama Messinese, che gli generò Maynitto Giulio, e Pietro Portino, i quali vissero con molto splendore, mercè le molte Baronie che acquistarono.


Compra un documento araldico su Portino

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Portino

Blasone della famiglia

Troncato: il primo di rosso, nel secondo d'oro allo spino secco al naturale, nodrito sopra un colle di verde, di tre vette. Lo scudo in petto all'aquila imperiale bicipite.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook