EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pulinelli, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Pulinelli
Corona nobiliare Pulinelli
Luigi e Giovanni di Giacomo da Portomaggiore, oriundi dal Bolognese, si arrichirono con l'industria agricola. Giovanni ottenne la cittadinanza di Ferrara e dal duca Ercole III d'Este fu nominato suo familiare. Giovanni di Luigi, cameriere segreto di Cappa e Spada del Papa, sposò nel 1841 la marchesa Ginevra Canonici Mattei dei Duchi di Giove, e fu da Gregorio XIII insignito del titolo di Conte per ordine di primogenitura; ottenne altresì la nobiltà e il patriziato della Repubblica di San Marino. Giacomo, fratello del predetto Giovanni, fu pure nominato Conte per ordine di primogenitura. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.

Compra un documento araldico su Pulinelli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Pulinelli

Blasone della famiglia

Di rosso, alla guglia d'argento, terrazzata di verde, sinistrata da un leone d'oro; il tutto attraversato da una fascia d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook