1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Quattrocchi

Cognome: Quattrocchi

Dossier: 19137
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia (Piemonte)


Anteprima araldica della famiglia :
Quattrocchi

Acquista

Corona nobiliare QuattrocchiNon sono note l'origine e la provenienza dlla famiglia che troviamo già residenti in Tortona durante l'assedio del Barbarossa: dopo la resa, che imponeva l'esodo di tutti gli abitanti della città (17 aprile 1155) essi si ritirarono a Cerreto (Gue) ove forse avevano possedimenti; a Voghera sono presenti almeno due anni prima ove Giovanni è teste in istrumento del 13 febbraio 1153 con cui i fratelli Richizano vendono beni ivi al monastero di S. Maria Teodota di Pavia; analogamente in Pavia, Arco Q. è teste in atto del 28 maggio 1183 con cui i Monticelli, padre e figlio, cedono al monastero del Salvatore beni nell'omonimo luogo di Monticelli; ... ed a Castelnuovo sono ricchi possedinti poiché proprietà di Rufino a Godio ed in territorio di Sale confinano con terreni che i Giorgi, i Fassio, ed i Galliano vendono nel 1191 1193, 1195 al monastero di Rivalta; Rufino ed il ...
Continua

Blasone Quattrocchi

Stemma della famiglia Quatrocchi

1 Stemma della famiglia Quatrocchi

Blasone della famiglia Quattrocchi nobile in Tortona.

D'argento inchiavato in capo di sei punte di nero; col capo d'azzurro carico di tre gigli d'oro sostenuto da una fascia di rosso caricata da quattro occhi al naturale.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook