1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Repelio

Cognome: Repelio

Dossier: 20751
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia (Piemonte)
Variazioni: Rapello,Repele
Anteprima araldica della famiglia: in: Italiano

Anteprima araldica della famiglia: Repelio

Variazioni: Rapello,Repele
Corona nobiliare RepelioAntica e nobile famiglia delle Valli di Lanzo, oriunda però dal bergamasco, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Giunta nelle Valli nella seconda metà del XIV secolo per lavorare nelle miniere e nelle fonderie, la casata nel tempo si arricchì comprando beni e giunse ai più alti onori. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Giovanni, che acquistò beni nel 1436; Pietro, addetto all'industria mineraria, fiorente nel 1456, il quale acquistò anch'egli numerosi beni; Federico, proprietario terriero, fiorente nel 1511; P. Giacomo, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1527; Luigi, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Torino, nel 1574; Agostino, notaio in Torino, fiorente nel 1592; Federico, proprietario terriero nelle Valli di Lanzo, fiorente nel ...

Continua

Stemma della famiglia: Repelio

Stemma  della famiglia Repelio

1 Blasone della famiglia Repelio

Fonte bibliografica del Blasone: Storia Onomastica delle Valli di Lanzo.

D'azzurro allo scaglione d'argento accompagnato in capo da due rape tagliate ed in punta una stella di otto punte, il tutto d'oro.

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Vai al Catalogo

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Email:

Ricerca Cognome


Heraldrys Institute of Rome on Facebook