1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Revelli Beaumont

Cognome: Revelli Beaumont

Dossier: 3288
Tipo:Traccia araldica
Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto ed il documento verrà scritto in Italiano o Inglese.
  • Lo stemma verrà controllato e, se necessario, ridisegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili
Nobili in:Italia
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.

Traccia araldica :
Revelli Beaumont


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare Revelli BeaumontLa famiglia, distintasi onorevolmente, attraverso i tempi, nella magistratura, nelle armi e nelle arti, discende da quel Luchino Ravelli, da Busca, che fiorito splendidamente tra il secolo XVI e XVII, ai servigi dell'Augusta Casa di Savoia, ebbe dal duca Carlo Emanuele I, il 3 luglio 1600, il grado di procuratore fiscale generale. Da costui nacque Alessandro, dottore in leggi e patrimoniale generale, che sposò una Eleonora Ceaglio, la cui famiglia, nel 1740, fondò una commenda mauriziana. Da Giorgio, che, trasportatasi nelle valli di Lanzo, sposò nel 1677 Anna Maria Barra e morì nel 1729, la genalogia è rigorosamente provata fino ai tempi attuali. Filippo Antonio, di Giovanni Giacomo, di Giorgio, fu dal 1750 al 1776 professore all'Università di Torino. Per rimeritare le benemerenze del suo lungo e lodevole insegnamento, re Vittorio Amedeo III lo nominò, il 21 settembre 1776, mastro uditore nella Camera dei Conti. Meritano di essere ricordati, come ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Nota Bene:

  • Questo testo è una breve anteprima araldica
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto ed il documento verrà scritto in Italiano o Inglese.
  • Lo stemma verrà controllato e, se necessario, ridisegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.

Blasone Revelli Beaumont

Stemma della famiglia Revelli Beaumont

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

Troncato: nel primo di rosso al semivolo sinistro, d'argento; al secondo d'azzurro, alla stella (6) di argento.

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  2. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie
     
  3. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.