1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Ricasoli

Cognome: Ricasoli

Dossier: 3295
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni - Conti - Nobili
Nobili in: Italia (Toscana)


Anteprima araldica della famiglia :
Ricasoli

Acquista

Corona nobiliare RicasoliUgo, figlio di Alberto, di Ranieri, di Berengario e fratello di quel Ranieri, da cui discese il ramo dei Firidolfi, fu il capostipite di questa linea, e nella divisione del'avito retaggio aveva avute in sorte le signorie di Brolio, Cacchiano, Vertine ed altri luoghi del Chianti. Albertaccio, suo figlio, combattè coi guelfi a Montapeti, e poi sempre contro i Senesi, finchè nel 1280 sottoscrisse la pace del Cardinal Latino coi ghibellini. Anche Bindaccio, nato da lui, seguì le insegne dei guelfi e del papa, che nel 1335 lo creò capitano generale per la guerra contro Francesco Ordelaffi. Nel 1354 l'Albornoz lo nominò suo vicario generale in Orvieto. Nel 1329 aveva comprato dai Pazzi di Valdarno la signoria della Trappola, cui unì anche quella di Rocca Guicciarda, di Sagona, di Lanciolina e del Poggio di San Clemente, oltre i domini ereditati nel Chianti. I Fiorentini, però, tolsero ai suoi figli la ...
Continua

Blasone Ricasoli

Stemma della famiglia Ricasoli

1 Stemma della famiglia Ricasoli

Ricasoli della Toscana. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Fasciato d'oro e di rosso, al leone d'azzurro, linguato e armato di rosso. Impresa: Un trapano che fora il diamante col Motto: Rien sans Peine.

Acquista
Stemma della famiglia Ricasoli

2 Stemma della famiglia Ricasoli

Ricasoli della Toscana. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Addogato d'oro e di rosso, attraversato da tre fascie d'azzurro; col capo d'oro, caricato di un castello ai naturale. Cimiero: Un leone nascente, tenente fra le branche anteriori un castello.Motto: Cum Bonis Bonus, Cum Perversis Perverus.

Acquista
Stemma della famiglia

3 Stemma della famiglia

D'oro a cinque pali di rosso.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook