1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Renieri

Cognome: Rinieri Rocchi

Dossier: 3322
Tipo:Dossier Araldici
  • Se acquistate un documento araldico verrà eseguito un nuovo approfondimento accurato della ricerca araldica da un araldista esperto.
  • Lo stemma verrà comunque controllato e, se non lo fosse, disegnato rispettando scrupolosamente le regole araldiche dai nostri esperti.
Lingua del testo: Italiano
Titoli: Nobili
Nobili in:Italia (Toscana)
Il paese o regione del dossier sono riferiti prevalentemente ai luoghi dove la famiglia è stata ascritta alla nobiltà e possono essere diversi da quelli di residenza.


Dossier Araldici :
Rinieri Rocchi


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Corona nobiliare Rinieri RocchiFamiglia di origine assai antica, risalendo la genealogia fino al principio del XIII secolo. Lapo fu priore in Siena nel 1339 e la stessa carica ricoperse suo figlio Lippo nel 1383. Anche il figlio di Lippo, Alberto, godette dello stesso onore nel 1405, ma dopo di lui la famiglia non occupò più cariche pubbliche e si trasferì poi, nel XVI secolo, a Colle Val d'Elsa, ove aveva vasti terreni. Verso la fine del '700 Gregorio di Antonio, di Jacopo, sposò Caterina Rocchi, della nobile famiglia senese, aggiungendone i suoi discendenti il cognome e lo stemma, che è: D'oro, alla fascia di nero, accompagnato da tre rocchi dello stesso, due in capo ed uno in punta. Anton Francesco, di Gregorio fu rettore dello spedale di S. Maria della Scala di Siena nel 1806, ottenne il cavalierato di S. Stefano nel 1825 e fu nominato ciambellano del granduca Leopoldo ...

Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Blasone Rinieri Rocchi

Stemma della famiglia Renieri, Rinieri, Rinieri Rocchi, Ranieri

1. Stemma della famiglia: Renieri, Rinieri, Rinieri Rocchi, Ranieri
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, al liocorno inalberato d'oro, con il capo cucito d'Angiò.

Blasone della famiglia Rinieri in Colle, Siena, Firenze Santo Spirito Drago e Firenze Santa Croce Ruote; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc. 4025. Note: Si trovano anche le forme Renieri e Ranieri. Rinieri di Francesco Rinieri di Colle, cavaliere di Santo Stefano, fu ammesso alla cittadinanza fiorentina nel 1630. Anton Francesco Rinieri fu ascritto al patriziato senese nel 1790 con il cognome «Rinieri Rocchi», per eredità dell'avo materno Girolamo Rocchi.

Scarica stemmaScarica stemma

Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.



Note legali

  1. Le Traccia araldica sono dei dossier fatti da un programma A.I. utili quale punto di partenza per ricercatori ed appassionati araldisti e confermano che ci sono delle informazioni su cui lavorare ed è possibile ordinare un documento araldico.
  2. Le variazioni dei cognomi sono frequenti e derivano prevalentmente da atti involontari quali errori di traduzioni o inflessioni dialettali oppure da atti volontari quali tentativi di sfuggire a persecuzioni o acquisizione di titoli e proprietà di altre famiglie
     
  3. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.