1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Sava (Italia) Nobili - ContiSavache (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleSavadie (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleSavage (France - Bourgogne) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursSavaglio (Italia) Nobili Savagnini (Italia) Nobili - PatriziSaval (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleSavall (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleSavalla (Italia) Nobili

Origine del cognome Sava, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Conti
Traccia araldica della famiglia: Sava
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Sava
Famiglia molto antica, ed una delle prime della costiera di Amalfi. Un Marino fu prima prefetto di Amalfi, quindi dagli Amalfitani ed agli Atranesi eletto duca o doge di quella repubblica. Dopo lui, altri della stessa famiglia sostennero sì eminente carica. Un Gerardo ed un Manfredo Sava presero parte alla prima Crociata; un Riccardo nel 1162 fu fatto gran contestabile delle Puglie ed ebbe il contado di Fondi. I di lui figli Ruggero e Tancredi furono creati, uno primo conte d'Alba, e l'altro conte di Gravina. Da quell'epoca la casa Sava crebbe sempre in autorità e potenza, divenendo i suoi membri signori di Taufagi e Casali nel 1191, conti di Calvi e Trivento, d'Ariano e d'Apice nel 1280, baroni di Pirripidi e Calamonici nel 1450, e di Nevoli e di Scala nel 1604. Vi furono di questa casa molti regi consiglieri, ambasciatori, ciambellani, commissari apostolici e prelati illustri. Né è ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Sava

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Sava

1 Blasone della famiglia Sava

Sava del Regno di Napoli, si trovano anche nella forma Savassi. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, alla torre d'oro, terrazzata di verde, accostata da tre stelle d'argento in capo.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome