1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Solari - Solaro - (Italia) Nobili - Conti - MarchesiSolari (France - Languedoc) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursSolaria (Italia) Conti - Marchesi - NobiliSolaridi (Italia) Nobili Solario (España - Bezana) Señores - Caballeros - Familia NobleSolaris (España - Bezana) Señores - Caballeros - Familia NobleSolaro (Italia) Conti - NobiliSolaro Del Borgo (Italia) Marchesi Solarola (Italia) Marchesi Solaroni (Italia) Nobili Solarrullana (España - Bezana) Señores - Caballeros - Familia Noble

Origine del cognome Solari, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Conti - Marchesi
Variazioni: Solaro
Traccia araldica della famiglia: Solari
Variazioni: Solaro
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Solari
Antica ed assai nobile famiglia astigiana, nel cui territorio ha posseduto oltre venti castelli, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La casata appartenne al gruppo delle "casane astigiane", le quali ampliarono il loro peso economico e politico in seguito al prestito della valuta e al commercio. I Solari capitanarono il partito guelfo astigiano e governarono per circa cinquant'anni la città tanto che, per il loro ruolo politico e l'ingente patrimonio, furono accostati ai Visconti, Torriani, Scaligeri e Medici. Ben 27 individui di questa famiglia vestirono l'abito dell'Ordine di Malta dal 1433 al 1700, e 15 furono insigniti dell'Ordine supremo della SS. Annunziata dal 1618 al 1788. Altro ramo. Antichi cittadini trapiantati in Genova dalla riviera orientale, i quali, nel 1528, furono ascritti alla nobiltà di Genova ed aggregati nell'albergo Lomellini I; più tardi furono fregiati del titolo di conti di Caperana. Altro ramo. Originaria di Borgomanero nel ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Solari
Variazioni: Solaro

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Solari

1 Blasone della famiglia Solari

Blasone della famiglia Solari di Asti. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Bandato di tre pezzi scaccati a tre file d' oro e di rosso, e tre pezzi d'azzurro. Cimiero: Un liocorno nascente. Divisa: Tel Fiert Qui Ne Tue Pas.

Stemma  della famiglia Solari

2 Blasone della famiglia Solari

Blasone della famiglia Solari della Marche e Lazio. Fonte bibliografica: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI p.344.

Semipartito, troncato: nel primo d'azzurro all'aquila al naturale, coronata, d'oro, rivoltata; nel secondo d'oro alla torre quadrata, fondata sopra un ristretto di terreno, il tutto al naturale; nel terzo di azzurro a tre fasce d'oro ondate.

Stemma  della famiglia Solari

3 Blasone della famiglia Solari

Blasone della famiglia Solari di Novara. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Arma ignota.

Stemma  della famiglia Solari

4 Blasone della famiglia Solari

Blasone della famiglia Solari di Genova. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di verde, alla graticola formata da quattro pali e tre fascie, il tutto in divisa, occupante la metà inferiore dello scudo, e sostenente un' aquila al naturale, armata, rostrata e coronata d'oro.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook