1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Valperga (Italia - Piemonte) Conti - Marchesi - PrincipiValperga Di Masino (Italia) MarchesiValpetro (Italia) Nobili VALPIANI (Italia) Nobili Valpuente (España) Señores - Caballeros - Familia NobleValpuesta (España - Vizcaya) Señores - Caballeros - Familia NobleValroß (Deutschland) Adelsfamilie - RitterValros (Deutschland) Adelsfamilie - RitterValruß (Deutschland) Adelsfamilie - RitterValrus (Deutschland) Adelsfamilie - RitterVals (France - Normandie) Famille Noble - Chevaliers - Seigneurs

Origine del cognome Valperga, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Marchesi - Principi
Traccia araldica della famiglia: Valperga
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Valperga
Antichissima ed una delle più celebri famiglie del Piemonte, originata da un Guido, il quale ebbe tre figli, Ardoino morto nel 1101, Guido morto nella conquista di Terrasanta nel 1079, e Pietro Vescovo d'Ivrea. Anticamente era chiamata de Canavisio, perchè si vuole fosse derivata dai conti del Canavese. Poi prese il nome di Valperga dal forte castello omonimo, propugnacolo del Canavese, di cui era feudataria. Oltre questo importantissimo castello, ne à essa posseduto altri in numero considerevole, fra quali accenneremo quelli di Courgné, Salassa, Rivara, Mazzé, Rendizzone, S. Colombano, Canischio, Prascorsano, Pertusio, Pratiglione e Frassinetto. Ha posseduto inoltre un quarto di Rivarolo, la metà di Rivarossa, di Oglanico, di Pont e delle sue valli, parte di Strambino, la contea di Masino, ed aveva la superiorità di Barbania, Salto, Camagna, Castiglione, Azeglio, Corio, Rocca, Levone, Busano, Oglianico, Montalengho, Cirié, Lanzo, Ozegna e Favria, ed infine à tenuto in consorzio con altre ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Valperga

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Valperga

1 Blasone della famiglia Valperga

Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Fasciato d'oro e di rosso, alla pianta di canapa d'argento sradicata, attraversante. Cimiero: Un becco al naturale nascente. Motto: Ferme toi - Felix qui potuit cognoscere causas - Totius quo altius - Un tardo savio raggiunge un uomo veloce.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome