Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Volpe, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Volpe
Corona nobiliare Volpe
Galvano Volpe, prode cavaliere in Alemagna, chiamato De La Fux, per l'antichissimo stemma gentilizio della sua stirpe, viveva circa l'anno 930 nella Francovia, provincia orientale di Germania, ove godeva il dominio della contea di Pempa, allora città ragguardevole, e poscia per le vicende dei secoli ridotta in un minor recinto di mura. Bartolomeo, terzogenito del ricordato Galvano, fu capitano di cavalleria di Ottone imperatore, lasciò nei suoi due fratelli il ceppo antico in Pempa e trasportò il suo ramo in Padova nell'anno 982 e poscia il Trevigi, ed infine poco dopo l'anno 1000 fissò stabile dimora in Vicenza, innalzando il... Continua
suo cognome in quello di Volpe. Galvano II fu mandato dai Vicentini ambasciatore a Enrico V per assistere la di lui incoronazione imperiale seguita in Genova l'anno 1111. Galvano VI fu ambasciatore di Carlo IV nell'anno 1346. Giovanni Battista, segretario dell'ambasciatore del re di Russia in Roma nell'anno 1465, poscia capitano generale di tutto il regno di Moscovia; fu arricchito di molti castelli e giurisdizioni per 40 miglia di circonferenza con la facoltà di battere moneta d'oro. Taddeo, fratello germano del ricordato Galvano II, si trapiantò in Imola intorno all'anno 1100; infatti da antichi documenti appare che fioriva nel Senato Imolese nell'anno 1173, Tommaso Volpe, figlio di Taddeo. Limitando questo breve cenno al ramo imolese che godette fino dai tempi antichissimi anche in Imola feudi e giurisdizioni, fra i personaggi più salienti si nota Soperchio III, che fu adoperato negli affari pubblici della patria i più importanti e nel 1219 eletto fra i senatori a trattare la pace coi Bolognesi discordi sul possesso di alcuni castelli del territorio di Imola. Altre notizie sono riportate nell'Albo d'Oro delle famiglie nobili V. Spreti. Motto della famiglia: Simul astu et dentibus utor. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Venezia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Treviso. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Lo stemma della famiglia Volpe è: Partito di rosso e d'argento a due rotelle ovali, una caricata sull'altra e decussate, queste sopracaricate di dieci tortelli ciscuna 2, 3, 3, 2, il tutto dell'uno nell'altro. Capo fasciato d'oro e di nero. Cimiero: Di una volpe nascente con quattro code piantate sulla schiena.

Compra un documento araldico su Volpe

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Volpe

Stemma  della famiglia Dalla Volpe

1 Blasone della famiglia Dalla Volpe

D'azzurro, ad una volpe rampante d'oro.

Volpe o dalla Volpe di Venezia e Vicenza. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Stemma  della famiglia Volpe

2 Blasone della famiglia Volpe

Spaccato d'azzurro e d' oro, ad una volpe rampante dell'uno nell'altro.

Volpe di Treviso. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Stemma  della famiglia Volpe

3 Blasone della famiglia Volpe

Partito di rosso e d'argento a due rotelle ovali, una caricata sull'altra e decussate, queste sopracaricate di dieci tortelli ciscuna 2, 3, 3, 2, il tutto dell'uno nell'altro. Capo fasciato d'oro e di nero. Cimiero: Di una volpe nascente con quattro code piantate sulla schiena.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook