1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Zollo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Zollo
Corona nobiliare Zollo Si trova annoverata nella cronaca Ecceliniana. Ottenne la decima di Fontaniva dal Vescovato Vicentino, che era prima tenuta da Alberico da Romano. Zenerino fu uno degli ambasciatori che accompagnarono il podestà di Vicenza a Padova per giurare la pace ad Eccelino; Bonmassario ebbe la cittadinanza di Padova. Altro ramo. Passò in Conegliano poco dopo il 1300, ed abitò il palazzo feudale del Colle dove fu Federico Barbarossa al tempo della tregua con la lega lombarda. Altra famiglia passò in Conegliano poco dopo il 1300, ed abitò il palazzo feudale del Colle dove fu Federico Barbarossa al tempo della tregua con la lega lombarda. Nel corso dei secoli vari membri di questa casata si propagarono in diverse regioni d'Italia, e vi furono accolti nelle importanti cariche della città dove ebbero dimora. I cognomi antichi in qualunque modo conservati rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle Città, che però credo,... Continua

che questa fosse una di quelle cause, per le quali i romani vollero, che i suo cittadini avessero per figliuoli, se non veri, adottivi. Pare molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che con tanto decoro sostentano questo così antico e nobile cognome che ha avuto uomini di Consiglio, e altri soggetti illustri.


Compra un documento araldico su Zollo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Zollo

Blasone della famiglia

Di rosso, al braccio sinistro, vestito d'argento, movente dal lato destro dello scudo e tenente, colla mano di carnagione, una palma di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook