1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Zombardo

Cognome: Zombardo

Dossier: 878135
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Duchi - Nobili
Nobili in:Italia


Traccia araldica :
Zombardo


Acquista

Corona nobiliare ZombardoAntica famiglia che godette nobiltà in Messina, Palermo, Marsala e Taormina. Un Francesco tenne l'eccelsa carica di pretore di Palermo nel 1359-60; un Giacomo tenne la stessa carica nel 1379-80; un Niccolò, milite, da Palermo, a 29 genn. 1396, ottenne la castellania di Castrogiovanni, fu primo barone di Gibellina nel 1397 e tenne la carica di pretore di Palermo, negli anni 1403-4-5- e 1409-10; un Andrea acquistò nel 1406 il diritto del mezzograno sulle tonnare di Solanto, San Giorgio e Arenella e fu pretore di Palermo nel 1413-14; un Giorgio fu commendatore nell'ordine di Malta, nel 1422; un altro Giorgio fu barone di Francavilla Oliveto, nel 1463 e fu castellano di Mistretta nel 1479; un Paolo fu giurato di Palermo nel 1500-1501; un Andrea fu capitano di giustizia della stessa città nel 1512-13; un Pietro Andrea fu conservatore del R. Patrimonio nel 1527, pretore di Palermo negli anni 1537-38 e ...
Continua

Blasone Zombardo

Stemma della famiglia Zombardo

Stemma della famiglia
Lingua del testo: Italiano

Di azzurro al levriero di argento rampante, collarinato e linguato di rosso.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.