1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Zonini

Cognome: Zonini

Dossier: 878181
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Patrizi
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Zonini

Acquista

Corona nobiliare ZoniniLa nobile famiglia fu principalmente distinta per uomini di legge, fra cui parecchi notai. Ebbe vaste possidenze in territorio di Correggio, come i Villa Fosdondo e un tenimento denominato "Il confortino". Il dott. Vincenzo Giulio Alessandro e suo figlio Luigi Gio. Battista furono iscritti al Corpo pubblico della comunità di Reggio (senato), rispettivamente negli ani 1756 e 1766. Luigi Vincenzo di Ercole Ermenegildo, appartenne alla Guardia nobile d'onore del duca di Modena. Ugo, di Prospero, di Vincenzo, rimase disperso nella guerra d'Africa ad Abba Garima nel 1896. Luigi Di Giambattista, di Vincenzo, cade gloriosamente al fronte nell'ultima grande guerra (1916). Questa famiglia è iscritta nell'Elenco ufficiale coi titoli di: patrizio di Reggio (trasmissibile ai maschi) discendente da Luigi (1764). La famiglia è oggi rappresentata da: Vincenzo Giuseppe, di Mario, di Prospero, di Vincenzo, di Ercole Ermenegildo, di Luigi (nato a Bibbiano nel 1903) sposato con Dionigi Maria di Giuseppe ...
Continua

Blasone Zonini

Stemma della famiglia Zonini

Stemma della famiglia

D'azzurro all'albero frondoso al naturale radicato sulla campagna di verde, al bue passante, bianco e nero. Il tutto accompagnato in capo da tre stelle d'oro, poste in fascia.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook