1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca: Caterino

Ricerca Araldica
Caterino

Dossier Araldici

Caterino
Variazioni Cognome: di Caterino
Stemma della famiglia Caterino Nobili: Italia (Regno Di Napoli - Puglia)
Titoli: Nobili
Lingua del testo: Italiano

Risultato ricerca dello Stemma di famiglia
Caterino

Stemma della famiglia Caterino, Di Caterino   ref: 883606

Caterino, Di Caterino

ref: 883606

Leggi tutto

Blasone:
(Italiano)
Troncato: nel primo di rosso alla cometa d'oro ondeggiante in banda; nel secondo d'azzurro al cane bracco d'argento collarinato dello stesso e rampante sopra un monte di tre cime all'italiana di verde movente dalla punta; con la fascia d'argento attraversante sulla partizione. Motto: Amor Virtutis Nobilitat Genus.

Blasone della famiglia Caterino (di) nel Regno di Napoli. Fonte bibliografica: "Storia e iconografia di famiglie nobili e nobilitate" di V. Caterini, Pagani, Edizioni Nord Sud, 2011.

Scarica stemmaScarica stemma
Ordina Documento AraldicoOrdina Documento Araldico

Potrebbe interessarti anche

Ricerca Origine etimologica dei cognomi Italiani

CATARIN | CATARINI | CATARINO | CATERINI | CATERINO | CATTARIN | CATTARINI | CATTARINO | CATTERINI | CATTERINO

Catarin, assolutamente rarissimo, è del trevisano, Catarini, ancora più raro, è dell'area marchigiano, abruzzese, Catarino, quasi unico, è campano, Caterini ha un ceppo nell'Italia centrale tra Toscana, Umbria, Lazio settentrionale e Roma ed uno tra potentino e cosentino, Cattarin ha un ceppo nel trevisano a Silea, Treviso, Breda di Piave, Casale sul Sile, Roncade, Villorba, Istrana e Paese, un ceppo nel goriziano a Cormons e Mariano del Friuli ed uno a Roma, probabile esito della Bonifica Pontina, Cattarini ha un ceppo triestino ed uno molto piccolo a Pergola nell'urbinate, Cattarino, molto raro, ha un piccolo ceppo a Buia e Tolmezzo nell'udinese, Catterini, assolutamente rarissimo, parrebbe umbro, Caterino è molto diffuso in Puglia, in Molise, nel napoletano e soprattutto nel casertano, con un ceppo anche a Roma, Catterino, quasi unico, sembra essere molisano, dovrebbero derivare dal nome germanico Catherin, versione maschile del più noto Catharina, ma in alcuni casi, soprattutto al sud, potrebbe derivare dal termine greco katharos (immacolato, lindo, puro, lucente) rientrando nel caso dei nomi originati dalla devozione cristiana. integrazioni fornite da Carlo Caterini il cognome Caterini o Caterina ha origine dalla devozione per Santa Caterina d'Alesandria. Questa famiglia ha tre rami nobili: di Terni, Onano e di Vaglio Basilicata. Alla nobile famiglia Caterini di Onano in provincia di Viterbo, apparteneva il cardinale Prospero Caterini cugino di Marcantonio Pacelli, nonno di del papa Eugenio Pacelli. Il suo blasone é raffigurato nel dizionario blasonico di Vittorio Spreti. Alla famiglia Caterini di Vaglio Basilicata apparteneva la nobile Maddalena Caterini di Acerenza che sposò nel 1629 il Conte Donato Gattini di Matera: il suo blasone è raffigurato nel dizionario blasonico del Crollalanza. il blasone dei Caterini di Terni é raffigurato nel dizionario blasonico del Crollalanza e dello Spreti. A questa famiglia appartennero numerosi personaggi che ricoprirono cariche municipali a Terni e possedettero il feudo di Poggio nel Comune di Otricoli. integrazioni fornite da Vito Caterini Il ramo Caterini sviluppatosi nella provincia di Avellino proviene dall'attuale provincia di Foggia ed in particolare da San Marco in Lamis, dove il cognome originale era Catarina successivamente trasformatosi in Catarini e poi dal 1840 in Caterini, l'origine del casato è bizantina e anche oggi esiste in Grecia una città dal nome Katherini (n.d.r. Katherini è una città situata nel golfo di Tessalonika a circa 50 Km da questa città).Tale ramo avellinese ha un blasone inquartato e sormontato da corone ducali.

"L'origine dei cognomi Italianim storia ed etimologia" di E. Rossoni disponibile online su: https://archive.org/


Compra un Documento Araldico con il Tuo StemmaCompra un Documento Araldico con il Tuo Stemma


Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Esempi di documenti araldici
Compra ora un documento araldico professionale

Non vi è futuro senza passato
Consegna alla memoria storica il nome della tua famiglia

Vai al CatalogoVai al Catalogo

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.