Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Balbi Di Piovera, país de origem: Italia

Nobreza: Marchesi
Rastro heráldico da família: Balbi Di Piovera
Coroa de nobreza Balbi Di  Piovera Durante il dominio sforzesco nella seconda metà del XV sec. dalla Lombardia si trasferirono in Genova numerose famiglie tra cui quella dei Cepolina (così denominata probabilmente dal luogo originario di provenienza) il cui stipite fu un Allegrino padre di numerosa figliolanza; fra questa, Niccolò, cordaio che nel 1494 chiede la cittadinanza genovese aderendo alla fazione ghibellina popolare. Dalle due mogli Niccolò ebbe sei femmine e tre maschi, attivi, intraprendenti, che dedicandosi ai vari mestieri ed alle mercature, acquisirono opulenti ricchezze, il che favorì la loro partecipazione alle vicende della vita pubblica tanto che Pantaleo, uno degli otto tribuni del popolo, ed il fratello Gio. Batta invisi agli invasori di Luigi XII vennero esiliati; Pantaleo si pose al servizio dell'imperatoreMassimiliano come rilevasi dalle tavole genealogiche qui desunte da vari autori: Battilana, Ascheri, Manno, Spreti. la cacciata dei francesi, riaccosta i Cepolina al consiglio degli anziani partecipi delle dignità governative, e Bartolomeo... Continua, il fratello di Gio batta e Niccolò figlio di Bartolomeo sono ascritti nel 1528 alla nobiltà genovese ed aggregati all'Albergo Pinelli di cui assumono il neme abbandonando il proprio sebbene in alcuni documeti dell'epoca siano deignati come Pinelli olim Cepolina. Allorquando nel 1576 una nuova legge prescrisse di ripristinare l'antico cognome, i Cepolina assunsero quello B., scelta di cui ci sfugge la ragione non esistendo legami di parentela. Perché proprio B. le cui illustri prosapie si diffusero in non poche regioni d'Italia? Perpetuarono tuttavia questo nuovo patronimico con la magnificenza dei palazzi, chiese, monumenti e soprattutto della centralissima via a loro intitolata che edificarono amministrando saggiamente le loro opulenti dovizie. Alla Repubblica dettero ambasciatori, senatori, valorosi capitani, due dogi: Francesco Maria eletto il 25 gennario 1730 ed il fratello Costantino assunto al dogato l'11 febbraio 1738. Contrassero alleanze matrimoniali con i principali casati della città. Da Niccolò, figlio del predetto Bartolomeo, dicendono Pantale, Giacomo e Francesco Maria che il 25 dicembre 1651 acquista il feudo di Piovera con signorato elevato poi a marchesato il 4 settembre 1769 per l'omonimo pronipote, senatore, to dai B. stessi nel XVII sec. Lo stemma della famiglia Balbi Di Piovera è: D'oro a tre pesci barbi al naturale in fascia uno sull'altro.
Compre um documento heráldico sobre família Balbi Di Piovera

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Balbi Di Piovera

Escudo da família Balbi di Piovera

1 Brasão da família Balbi di Piovera

D'oro a tre pesci barbi al naturale in fascia uno sull'altro.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook