1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Di Bona, país de origem: Italia

Nobreza: Baroni - Nobili
Rastro heráldico da família: Di Bona
Coroa de nobreza Di Bona Un Antonino Di Bona fu giudice della corte capitaniale di Palermo nel 1574-75; un Gaspare Di Bona tenne la carica di giudice della G. Corte del Regno negli anni 1609-10-11; un Filippo a 10 ottobre 1649 venne investito del feudo di Racalmaimone o Scunda; un Filippo fu investito a 31 gennaio 1775 del titolo di barone di Giardinello. Con Decreto Ministeriale 12 aprile 1901 il titolo di barone di Realmaimone (Recalmaimone) fu riconosciuto in persona di Giuseppe Emanuele, di Giuseppe, padre di Emanuele. Altro ramo. Famiglia di antica e nobile tradizione, originaria della Lombardia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Famiglia di antica e nobile tradizione, originaria della Liguria. Uscì da questa famiglia il famoso Giovanni Di Bona, creato Cardinale nel 1669. Che i membri della famiglia Di Bona siano... Continuanoncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.
Compre um documento heráldico sobre família Di Bona

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Di Bona

Brasão da família

D'argento, al tronco d'albero; nodrito nella punta dello scudo, reciso, con un solo ramo fogliato uscente a sinistra, il tronco sostenente un uccello rivoltato, il tutto al naturale.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook