1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome Dinga

Sobrenome: Dinga

Dossier: 822174
Língua do texto: Italiano
Nobreza: Nobili
Nobres na: Italia


Traço heráldico :
Dinga

Comprar

Coroa de nobreza DingaAntica ed illustre famiglia, originaria di Caltagirone, che si fa rimontare ad un Gerardo I, gentiluomo Volterano, figlio di Baldovino, Genovese, che militò con Ansaldo Doria, Uberto Trenio, Filippo Longo, ed Ansaldo Pizzo. Il detto Gerardo, Tesoriere degli introiti regi del Re Martino e Proveditore delle fortezze regie, per la civil contesa, che ebbe con Nicolò Saladini e Pietro Sorguidi, gentiluomini molto potenti in Caltagirone, fu costretto a venirsene in Sicilia. Ivi, godette nobiltà in Messina, Vizzini e Mineo. Un Nicolò fu giurato di Caltagirone nell'anno 1428-29; un Giovanni patrizio di detta città nell'anno 1566-67; un Francesco capitano di giustizia nel 1573-74; un Antonino, cavaliere dell'ordine di Malta, tenne la stessa carica nel 1597-98; un Michele, con privilegio dato a 15 agosto 1602 esecutoriato a 8 marzo 1603, ottenne per sé e i suoi il titolo di Don; un Giuseppe, secreto di Caltagirone, con privilegio del 15 novembre 1621, ottenne ...
Continua

Brasão Dinga

Brasâo da família Dinga

Brasâo da família

Spaccato con la fascia in divisa d'argento; nel primo d'oro, all'aquila bicipite spiegata di nero, membrata, imbeccata e coronata in ambo le teste d'oro; nel secondo d'azzurro, al leone coronata d'oro, tenente una palma dello stesso.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(As palavras voam, os escritos ficam)
Compre agora um Documento Heráldico Profissional

Não existe futuro sem um passado
Até o seu sobrenome pode passar a História

Compre um Documento

Pesquisa Sobrenome

Como fazer uma pesquisa heráldica preliminar

É possível fazer uma pesquisa preliminar em nosso arquivo. Cerca de 100.000 traços heráldicos, origens de sobrenomes e brasões estão disponíveis gratuitamente. Basta escrever o sobrenome desejado no formulário abaixo e pressionar Enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook