1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome Ecardi

Sobrenome: Ecardi

Dossier: 823369
Língua do texto: Italiano
Nobreza: Cavalieri - Nobili
Nobres na: Italia


Traço heráldico :
Ecardi

Comprar

Coroa de nobreza EcardiAlessandro e Pietro, di Luigi C., chiesero l'ascrizione per giustizia alla nobiltá fiorentina, come appartenenti a famiglia abilitata ai primi onori della Repubblica; ed avendo dimostrato con autentici documenti la discendenza da Antonio, di Carlo da Figline, fratello di Ser Bindo, notaro della Signoria negli anni 1400 e 1411, e la continuitá nella famiglia di civile trattamento il Granduca, su conferme parere dell'Avvocato Regio, accolse l'istanza con rescritto del 26 maggio 1843. Altro ramo. Nel XV secolo Filippo fu ufficiale del March. di Mantova e Giorgio fu fatto cavaliere da Carlo V. Tommaso avendo militato in Francia ottenne il titolo di cavaliere. Flamminio-Fortunato fu cancelliere ducale poi segret. di Stato nel XVI secolo. Alfonso tenente delle guardie ducali, fu poi Commissario successivamente di Marcaria e di Redondesso, e Tommaso suo fratello capitano e commissario di Gonzaga nel secolo XVII. Altro ramo. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna ora estinta. Il ...
Continua

Brasão Ecardi

Brasâo da família Ecardi

Brasâo da família

D'azzurro alla ghirlanda di alloro di verde accompagnata in capo da tre rose di rosso male ordinate, e da un monte di tre cime d'oro uscente dalla punta.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(As palavras voam, os escritos ficam)
Compre agora um Documento Heráldico Profissional

Estamos realizando o maior arquivo digital mundial de brasões
Certifique-se de que sua família estará nela

Compre um Documento

Pesquisa Sobrenome

Como fazer uma pesquisa heráldica preliminar

É possível fazer uma pesquisa preliminar em nosso arquivo. Cerca de 100.000 traços heráldicos, origens de sobrenomes e brasões estão disponíveis gratuitamente. Basta escrever o sobrenome desejado no formulário abaixo e pressionar Enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook