Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Vito (de), país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Conti
Heráldica da família: Vito (de)
Coroa de nobreza Vito (de) Antica ed assai nobile famiglia oriunda da Traetto, in Terra di Lavoro, ove risulta presente sin dal secolo decimo terzo, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Vito de Vito, nell'anno 1306, fu insignito “Magister hostiarius” da papa Clemente V. Il Casato, durante il periodo Angioino, fu obbligato a fornire ai sovrani un milite, ed in cambio ottenne alcune terre del circondario di Gaeta. Il ramo dei Piscicelli che si trasferì a Sessa Aurunca, nel XV secolo, si estinse nel 1726 a seguito di matrimonio celebrato nel 1684 tra Giulia Capece Piscicelli, ultima... Continua

rappresentante del Casato, con Francesco de Vito; da allora i de Vito aggiunsero al loro cognome quello dei Piscicelli. Altra famiglia. Famiglia feudataria sin dal XVII secolo in Calabria, sulla terra di Caraffa, detta (de) Viti o (de) Vito, decorata del titolo di conte nel 1714, su decreto dell'imperatore Carlo VI. Essa fu ricevuta nell'Ordine di Malta per giustizia nel 1900, con il conte Gaetano (Gran Magistero di Roma 385; Priorato di Napoli) e per onore e devozione nel 1912 (Gran Magistero di Roma, Proc. Onore e devozione n. 114). Un ramo si stabilì in Trani, con il conte Francesco (nato nel 1808); Pasquale (Altamura 1806 - Napoli 1871), di Francesco, proveniente dalle Guardie del Corpo, maggiore del "2° Dragoni", ha partecipato alla campagna del Volturno e del Garigliano per la difesa del Regno, il suo reparto si sciolse nel novembre del 1860 nello Stato Pontificio. Vincenzo, conte, fu ufficiale di cavalleria del Regio Esercito Italiano, nella prima metà del XX secolo. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Compre um documento heráldico sobre família Vito (de)

Escudo da família: Vito (de)

Escudo da família Vito (De o Di)

1 Brasão da família Vito (De o Di)

Partito d'argento e d'azzurro alla rosa di rosso attraversante sulla partizione.

Escudo da família Vito

2 Brasão da família Vito

Partito: nel primo d'oro al pino d'Italia nodrito sulla vetta di un monte di tre cime di verde, col tronco accollato da un tralcio di vite e sostenuto da due leoni affrontati, il tutto al naturale; nel secondo d'azzurro alla banda cuneata di rosso e d'argento a, accostata in capo da un pesce al naturale, posto in banda. Sostegni: Due uomini selvaggi con la clava, affrontati.

Escudo da família Vito

3 Brasão da família Vito

Partito: nel primo d'oro al pino d'Italia nodrito sulla vetta di un monte di tre cime di verde, col tronco accollato da un tralcio di vite e sostenuto da due leoni affrontati, il tutto al naturale; nel secondo d'azzurro alla banda cuneata di rosso e d'argento a, accostata in capo da un pesce al naturale, posto in banda.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook