Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Anselmi, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Variações Sobrenome: Antelmi
Heráldica da família: Anselmi
Variações Sobrenome: Antelmi
Coroa de nobreza Anselmi Antica famiglia di Arcevia (Ancona), il cui ricordo trovasi fin dal 1517. Anselmo, nel novembre 1731, fu eletto priore. Avendo egli, nel 1733, conseguito la laurea di dottore in legge, il patrio Consiglio gli conferì l'alta carica di Gonfaloniere, aggregando così egli e la sua famiglia nell'ordine dei nobili cittadini. Tale carica poi la ricoprì in seguito per molte altre volte. Il suddetto Anselmo, nel 1742, fu eletto vice-governatore di Arceria e morì nel 1788, più che ottantenne. Non possiamo, inoltre, tacere: il capitano Pietro e il dottore in legge Francesco (1761); il canonico Don Angelo e Pacifico, più volte... Continuagonfaloniere; Giuseppe, che pure si adottorò in legge e fu presidente della Congregazione di Carità e, nel 1848, colonnello della Guardia civica, nonché esimio musicista e come tale lasciò buoni componimenti sacri e profani. Il cav. Anselmo (n. 29 luglio 1859, m. 8 dic. 1907) dottore in scienze sociali, R. Ispettore dei Monumenti e Scavi, ricoprì tutte le maggiori cariche cittadine; amante delle patrie memorie, poté salvare dalla distruzione capolavori d'arte. Eruditissimo, scrisse molte pubblicazioni, e fece parte della R. Deputazione di Storia Patria per le Marche e di molte accademie. La consulta Araldica - come risulta dall'Elenco nobiliare ufficiale delle Marche, ediz. 1908 - riconobbe spettare a questa famiglia il titolo di Nobile di Arcevia (mf.). Oggi la famiglia è divisa in due rami. Il ramo primogenito porta il cognome aggiunto di Medici; il ramo secondogenito è stato invece rappresentato da: altro Anselmo, nobile di Arcevia, nato in Arcevia 10 agosto 1897, dal fu cavaliere Anselmo (deced. 1907) e da Emilia nobile Panicali di Fano. Altra famiglia. Nobile famiglia bolognese, la cui chiara nobiltà risulta confermata dalla presenza, della sua blasonatura, nella pregevole opera "Il Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti", del genealogista Giovan Battista di Crollalanza, pubblicata a Pisa nel 1886 in tre volumi, di oltre 1400 pagine. I cognomi così antichi rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.illustri.
Compre um documento heráldico sobre família Anselmi

Escudo da família: Anselmi
Variações Sobrenome: Antelmi

Escudo da família Anselmi

1 Brasão da família Anselmi

D'azzurro all'albero al naturale, terrazzato di verde e accostato a destra da un cane rampante al naturale (rivolto ndr) e a sinistra da un serpe al naturale ondeggiante in palo.

Blasone della Famiglia Anselmi dalle Marche. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol.I p.395.

Escudo da família Anselmi

2 Brasão da família Anselmi

D'argento, al castello di rosso di tre torri, aperte e finestrate di nero, merlate alla ghibellina.

Blasone della Famiglia Anselmi dal Veneto. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol.I p.395.

Escudo da família Anselmi

3 Brasão da família Anselmi

D'argento, a due fettuccie fra loro intrecciate, cucite d' oro.

Blasone della famiglia Anselmi da Mantova. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

4 Brasão da família Anselmi

D'oro, al leone di nero attraversato da una banda di rosso caricata di tre rose d' argento.

Blasone della famiglia Anselmi da Saluzzo. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

5 Brasão da família Anselmi

D'argento, al castello di rosso, aperto di nero, sormontato da una torretta, coperto da un tetto accuminato, e torricellato sugli angoli da due altre torrette come sopra.

Blasone della famiglia Anselmi da Padova. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

6 Brasão da família Anselmi

Spaccato di rosso e d'argento, al leone dell'uno nell'altro.

Blasone della famiglia Anselmi da Venezia. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

7 Brasão da família Anselmi

D'argento, a tre fascie d'azzurro.

Blasone della famiglia Anselmi da Treviso. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

8 Brasão da família Anselmi

Partito d'oro e di rosso.

Blasone della famiglia Anselmi o Antelmi da Castelfranco Veneto. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

9 Brasão da família Anselmi

Trinciato d'oro e di azzurro, a due stelle dell'uno nell'altro.

Blasone della famiglia Anselmi da Bologna. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

10 Brasão da família Anselmi

Interzato in fascia, d'argento, di rosso e di nero.

Blasone della famiglia Anselmi dal Piemonte. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo da família Anselmi

11 Brasão da família Anselmi

D'azzurro, cancellato di cinque pezzi d'argento.

Blasone della famiglia Anselmi da Firenze, Santa Maria Novella, Lion bianco. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.167.

Escudo da família Anselmi

12 Brasão da família Anselmi

D'azzurro, alla croce di sant'Andrea d'argento.

Blasone della famiglia Anselmi da Firenze, Santa Maria Novella, Lion bianco. La famiglia si trasferì ad Avignone per l'esilio imposto da Cosimo de' Medici nel 1434 a Bernardo e Niccolò Anselmi; quest'ultimo ottenne successivamente di tornare a Firenze. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc.167.

Escudo da família Anselmi

13 Brasão da família Anselmi

D'azzurro, al braccio armato, d'argento, impugnante una serpe d'oro, alata. motto: JUVIT UTROQUE

Blasone della famiglia Anselmi da Asti. Fonte: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Escudo da família Anselmi

14 Brasão da família Anselmi

D'argento, a tre pali di rosso, con il capo d'oro, cucito, carico di un'aquila di nero.

Blasone della famiglia Anselmi da Nizza. Fonte: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Escudo da família Anselmi

15 Brasão da família Anselmi

Di rosso, al leone, sostenente una torre, posta sul lato destro e sormontata da una crocetta, il tutto d'oro.

Blasone della famiglia Anselmi da Casale. Fonte: "Blasonario Casalese". Lo smalto della torre non è chiaramente leggibile.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook