Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Baroncelli, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Signori
Last Name variations: Baronceli
Heraldrys of family: Baroncelli
Last Name variations: Baronceli
Nobility crown Baroncelli
Antica e nobile famiglia originaria del territorio Toscano. In molti documenti si affermano la stessa origine e l'identità con la famiglia Bandini (fasc.366) secondo alcuni, i Bandini discendono da un Bandino di Buonricovero Baroncelli (inizi del XIV secolo); lo stemma del 6° tipo è del cardinale Ottavio Bandini, morto nel 1629: lo scudetto è l'arma del papa Clemente VIII Aldobrandini, che lo nominò cardinale nel 1596. Altro ramo. Dopo la fuga di Cola di Rienzo, gli succedé nel 1349 Francesco Baroncelli, essendosi Cola chiamato tribuno di Roma, usurpò il medesimo nome facendosi in riguardo di Cola chiamare Tribuno secondo. Riferirò ... To be continued
le parole de Ciaccone nella vita di Papa Innocenzo VI, tradotte ad verba da MS. che va attorno della vita di Francesco Baroncelli: "Interregni occasionem captans Franciscus Baroncellus Scrobatij natus, infimae sortis homo, a nullo enim olim is observatus fuerat ceterm audax, et manu strenuus Populorm favore sublevatus tribunitiam potestatem occupat pulsit senatoria diguitate, Janne Ursino et Petro Columnensi hisque titulis utitur. Hos Franciscus Baroncellus Dei Gratia alame Urbis Gribunus secundus, ac Romanus Consul". E segue poi conferme il detto MS. raccontare come Cola di Rienzo tornasse a Roma, recuperasse la sua carica e cacciasse dal Campidoglio Francesco Baroncelli e l'uccidesse, nel che accordano il Monaldeschi nel Compendio Historico, lib. 2, et altri. Però mi fa difficoltà grande che Francesco venga chiamato: "infime sortis homo et filius Scrobatij", poiché Ludovico Monaldeschi nel suo Diario sotto l'anno 1327 e così 28 anni prima di questo successo, raccontando l'entrata, che fece in Roma l'Imperator Ludovico il Bavaro, disse che lo riceverono molti Cavalieri Romani, nominando per primo un Colonna, per secondo un Baroncelli. Nell'anno 1328 il medesimo racconta, che Cicco Baroncelli fu uno dei Cavalieri giocanti con il toro. Cecco Baroncelli fu conservatore del 1443 e del 1455 Eugenio mandò M. Giovanni Baroncelli e M. Lelio della Valle a Napoleo Orsini a dirgli che non entrasse in Roma. Conferma questa notizia, Francesco Zazzera nella famiglia de Castelli, parlando dell'aquila che porta sopra il castello l'arma loro. Dice che anche Francesco Baroncelli volse ad imitazione di quei due supremi Magistrati, Patriziato e Prefettura, riassumer l'aquila con la divisa dell'Imperio romano simile a quella degli ultimi Consoli, portandola non solo nei suoi sigilli di legalità, ma anche alzandola nei suoi scudi gentilizi, con aggiunger nel destro lato superiore il globo del Monroma. ... To be continued

Buy a heraldic document on family Baroncelli

Coat of Arms of family: Baroncelli
Last Name variations: Baronceli

Coat of Arms of family Baroncelli

1 Blazon of family Baroncelli

Bandato di sei pezzi d'argento e di rosso.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

2 Blazon of family Baroncelli

D'oro, alla sbarra di vaio (alias banda), sormontata da un mondo d'azzurro cintato e crociato d'oro.

Baroncelli di Roma, patrizi romani.

Coat of Arms of family Baroncelli

3 Blazon of family Baroncelli

Di rosso, a tre bande d'argento.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

4 Blazon of family Baroncelli

D'argento, a tre bande di rosso.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

5 Blazon of family Baroncelli

Di rosso, a tre bande d'argento, con il terzo pezzo caricato di un giglio di ...

Baroncelli originari di Firenze. Attribuito a Lorenzo di Agnolo Baroncelli, vicario della Valdelsa, 1560. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

6 Blazon of family Baroncelli

Di rosso, a tre bande d'argento, con il capo del Popolo fiorentino.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

7 Blazon of family Baroncelli

Di rosso, a tre bande d'argento, caricato nel capo di uno scudetto d'azzurro, alla banda doppiomerlata d'oro, accompagnata da sei stelle a otto punte dello stesso, ordinate tre in capo e tre in punta, nel senso della pezza.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

8 Blazon of family Baroncelli

Di rosso, a tre bande d'argento, caricato nel capo dello scudetto di Firenze (oppure caricato nel cuore).

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

9 Blazon of family Baroncelli

Partito: nel 1° d'oro, all'aquila dal volo abbassato di nero uscente dalla partizione, coronata del campo; nel 2° bandato d'argento e di rosso.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.409.

Coat of Arms of family Baroncelli

10 Blazon of family Baroncelli

D'argento, a tre uccelli posati di nero, e alla bordura composta d'argento e di rosso.

Baroncelli originari di Firenze. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. n.410.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome